Recensione Doom

Il videogioco più importante dell'anno 1993 torna in formato tascabile, grazie a Game Boy Advance! Se giocare sulla metro Street Fighter 2 vi sembra fantastico, affrontare decine di mostri in Doom è semplicemente un sogno realizzatosi. A Latin Lover l'onore del verdetto finale su quello che potrebbe essere l'apripista sulla console portatile per eccellenza. Recensione Doom

TI POTREBBE INTERESSARE