Resident Evil: Deadly SilenceResident Evil: Deadly Silence in due diverse modalità 

Resident Evil: Deadly Silence in due diverse modalità

La rivista nipponica Famitsu ha recentemente svelato qualche nuovo particolare sul rinnovato Resident Evil previsto per Nintendo DS.
Ci saranno due diverse modalità: "Rebirth" e "Classic". La modalità Rebirth è quella studiata apposta per il portatile Nintendo, con nuove inquadrature, mosse aggiuntive, possibilità di ricaricare le armi in maniera più veloce e dinamica e nuove trappole e nemici disposti in locazioni diverse rispetto a dove un appassionato di Resident Evil potrebbe aspettarsi. Questa sarà inoltre la versione che vedrà implementate tutte le nuove features legate all'utilizzo del touch screen e del microfono del DS.
La modalità Classic è quella che finora era rimasta segreta. Questa sarà una perfetta riproposizione del gioco originale, con la stessa storia e la stessa dinamica, senza nessuna innovazione nell'aspetto e nell'interfaccia, da giocare esclusivamente tramite i classici controlli digitali. Per la gioia dei puristi di Resident Evil, questa versione comprenderà anche le cut scenes parlate dell'originale e i filmati cinematografici (girati "live" con attori in carne e ossa) che ne caratterizzavano la presentazione e i finali.
Confermato l'utilizzo del multiplayer wireless ma sembra che purtroppo non sia supportato il servizio Nintendo Wifi.
Resident Evil: Deadly Silence uscirà in Giappone a metà gennaio, non si hanno ancora date ufficiali per il mercato occidentale. Link: Galleria Immagini di Resident Evil: Deadly Silence