ArchivioRitardi per i nuovi Tomb Raider e Hitman; possibile fusione per Eidos 

Ritardi per i nuovi Tomb Raider e Hitman; possibile fusione per Eidos

Eidos ha annunciato oggi alcuni ritardi per i nuovi capitoli delle serie Hitman e Tomb Raider ed è tornata ancora una volta sulla possibile vendita o fusione societaria.
Nei consueti risultati finanziari, Eidos ha comunicato una perdita di 24,5 milioni di sterline per la prima metà del 2005 finanziario (conclusosi il 31 dicembre del 2004). La compagnia ha inoltre affermato che i due nuovi capitoli di Tomb Raider e Hitman sono stati spostati dalla seconda metà del 2005 fiscale al primo trimestre del 2006.
Nel comunicato Eidos ha infine confermato di aver ricevuto un'offerta di acquisto che, al momento, è ancora in fase di valutazione.

TI POTREBBE INTERESSARE