Crackdown 2Ruffian Games si ingrandisce 

C'è sempre più DNA di Crackdown all'interno di Ruffian Games, nuova etichetta fondata proprio da una parte degli sviluppatori originariamente membri di Realtime Worlds e ora al lavoro su qualcosa di ancora non annunciato, ma che probabilmente a qualcosa a che fare con il particolare action game a mondo aperto di Microsoft.
Due nuovi elementi si insediano in questi giorni nei nuovi studi scozzesi di Ruffian, entrambi con trascorsi legati al gioco in questione: Steve Iannetta (Crackdown, The Wheelman) e Ed Campbell (NARC, State of Emergency 2 e Crackdown), entrambi nel ruolo di lead designer.
Entrambi si sono detti ovviamente molto contenti della scelte e cose del genere, ma ancora tutto tace sul progetto segreto in lavorazione presso il team. Le voci più convincenti parlano di un "Crackdown 1.5" in sviluppo, qualcosa che forse ha a che fare con un mondo online. Continuiamo ad attendere spiegazioni.