Virtua TennisScende in campo Roland Garros 2002 e Virtua Tennis comincia a tremare 

Scende in campo Roland Garros 2002 e Virtua Tennis comincia a tremare

Sbarca quest'oggi sulle nostre pagine, grazie all'ottimo lavoro di Luca Paladino, la recensione di Roland Garros 2002, ultimo capitolo di una serie di lunga data che, almeno su console, è riuscita a ritagliarsi un'abbondante fetta di mercato, con i complimenti dei giocatori e della critica. Titolo che potrebbe mettere a dura prova il predominio di Virtua Tennis, campione indiscusso di questo genere sportivo, l'ultima fatica di Wanadoo è stata sviscerata sotto ogni punto di vista dal nostro mitico redattore.

"E proprio come se fossimo in tv, potremo beneficiare di riprese ravvicinate e transizioni fra piani differenti, con tanto di animazioni diverse per le varie occasioni. Così, se un giocatore commetterà un fallo lo vedremo sbraitare e, magari, scaraventare la racchetta a terra in preda ad un momento di rabbia e, diversamente, se guadagnerà un punto lo vedremo esultare e salutare il pubblico. Peccato solo che manchino i replay, altrimenti la regia sarebbe stata davvero completa."
#AI4459,1#