Sega: la crisi farà cancellare nuovi IP  12

Secondo Mike Heyes, presidente e COO di Sega Europe, una delle conseguenze dell'attuale crisi economica, che coinvolge il mercato globale, sarà quella di costringere diversi publisher ad effettuare una serie di cancellazioni di nuovi IP che rappresentino alto rischio ed incognita se venissero immessi sul mercato videoludico del prossimo futuro. Questo apparentemente non vale per Sega stessa, che conferma di aver abbastanza risorse da potersi permettere di immettere nuovi titolo sul mercato, quale MadWorld, ad esempio, su cui investire. Ma apparentemente il profilo del prossimo futuro secondo Heyes prevede una serie di tagli e cancellazioni da parte di diversi publisher, un'analisi non poi troppo difficile da fare, dato il panorama attuale.