Sony contro la pirateria

La pirateria pare diffondersi sempre di piu' nel mondo dei videogiochi. Questa piaga non sembra facilmente arginabile se non con una politica aggressiva da parte dei produttori di hardware e dalle software house. L'ultima vittima è la PlayStation 2, per la quale è stato studiato un chip di modifica, il famigerato NEO 2, in grado di permettere la lettura di giochi import e backup. Sony questa volta non è rimasta certo a guardare. Sembra che sia già in fase di produzione una nuova scheda madre per PS2 in grado di rendere inutilizzabile l'eventuale utilizzo del chip di modifica. Finalmente una soluzione al problema?

TI POTREBBE INTERESSARE