ArchivioSony: un taglio sul prezzo di PS3 in Europa avrebbe infastidito gli utenti 

Sony: un taglio sul prezzo di PS3 in Europa avrebbe infastidito gli utenti

David Reeves, presidente di SCEE, ha esternato le motivazioni per la scelta di immettere sul mercato europeo un bundle, lo European Value Pack, piuttosto che tagliare il prezzo in maniera analoga a quanto disposto per il mercato americano, con la riduzione di 100$ sul prezzo della console. Un taglio di questo genere avrebbe "infastidito molta gente", dice Reeves, giustificando la scelta del bundle comprensivo di due titoli, a prezzo invariato rispetto alla confezione originale della console senza giochi. Il periodo estivo non sarebbe il momento migliore per ritoccare i prezzi, aggiunge, parlando di un inevitabile rallentamento del mercato fino alla fine di settembre/inizio di ottobre, quando le vendite riprendono. Il taglio di prezzo americano, inoltre, sarebbe giustificato da una presenza della console sul mercato di più lunga data, rispetto a quella europea.

TI POTREBBE INTERESSARE