Square: "impieghiamo troppo tempo a produrre i giochi"  35

Il gran capo in persona di Square Enix, Yoichi Wada, sembra decisamente consapevole di un difetto che spesso i giocatori imputano alle produzioni del publisher nipponico: la lentezza nel processo di sviluppo e produzione.
In un articolo pubblicato da GamesIndustry.biz, Wada ammette la cosa: "noi in Square Enix abbiamo un problema - ci mettiamo troppo tempo a produrre i giochi", sostiene il capo della compagnia, che oppone questo problema ad un altro, quello del controllo sulla qualità.
Il sito a un certo punto domanda infatti a Wada se Square Enix, famosa per la qualità e la "pulizia" dei suoi prodotti, possa influenzare in questo senso Eidos, che a volte è stata accusata di accelerare eccessivamente i tempi di produzione per rientrare nelle date di uscita prestabilite. A questo Wada contrappone il problema tipico delle produzioni nipponiche: "credo che in realtà i problemi siano simili. Da un lato si può dire che a causa delle ristrettezze economiche vengano rilasciati giochi che non hanno attraversato il giusto periodo di testing e pulizia, ma dall'altra parte noi ci mettiamo invece troppo a far uscire un gioco". E' un problema complesso ma il capo di Square Enix ha intenzione di studiare un modo per porvi rimedio, ri-organizzando strategicamente il processo produttivo e i controlli effettuati su di esso, in modo da far coesistere una struttura produttiva efficace e meno costosa e una qualità del prodotto di alto livello.