Take Two ha deciso di deliziare i giocatori PC!  0

Take Two ha deciso di deliziare i giocatori PC!

Aggiungendo maggiori informazioni di carattere soprattutto ufficiale ad una news pubblicata in mattinata, HomeLan Fed è riuscito a mettere le mani su uno scoop particolarmente interessante che, partendo dalla conferenza finanziaria di Take Two che si è svolta proprio in queste ore, rivela una serie di nuovi titoli per PC e console di nuova generazione, che arriveranno sul mercato il prossimo anno.
La conferma più importante riguarda il best seller per PS2, Grand Theft Auto: Vice City, definitivamente confermato nell'edizione PC e previsto per il lancio sul mercato nel corso della primavera del 2003. La seconda metà del prossimo anno vedrà invece il rilascio di Hidden and Dangerous 2, Railroad Tycoon 3 e Serious Sam 2, tutti titoli che faranno senza ombra di dubbio, la felicità dei possessori di PC.
Rimanendo momentaneamente in ambito console, Take Two ha rivelato che Rockstar North è attualmente al lavoro su un nuovo titolo coperto da segreto, il cui nome in codice è Project Manhunt e che arriverà sul mercato in edizione PS2 durante la seconda metà del 2003. Considerato però il pedigree della software house (creatrice proprio di Grand Theft Auto 3 e della sua espansione ufficiale), è probabile che il gioco verrà successivamente convertito su PC.
Ci saranno nuovi capitoli videoludici anche per Spec Ops, State of Emergency, Vietcong e lo stesso Grand Theft Auto, tutti previsti per la fine del 2003.
Ma arriviamo ai pezzi forti: il publisher ha infatti confermato che Max Payne 2 sarà lanciato sul mercato negli ultimi mesi del prossimo anno, ma si è rifiutato di confermare le attuali piattaforme di sviluppo mentre Duke Nukem Forever sembra essere ancora decisamente lontano dall'apparire sui nostri monitor. Take Two ha infatti deciso di non pubblicare per il momento una data di rilascio per lo shooter di 3D Realms ed ha poi aggiunto che, quando sarà il momento, ufficializzerà il suo lancio sul mercato a 90 giorni dalla deadline più probabile.