Terminator 3 e 4: niente da fare per James Cameron  0

Terminator 3 e 4: niente da fare per James Cameron

Il regista indimenticato del primo capitolo non tornerà per il penultimo capitolo della serie e neanche per l'ultimo (il quarto). Attualmente in produzione, Terminator 3: Rise of the Robots (la Rivincita dei Robots) vedrà dietro la macchina da presa Jonathan Mostow, già regista del fortunato U-571. Niente ritorno neanche per Linda Hamilton (Sarah Connor), mentre come protagonista assoluto ci sarà Edward Furlong (John Connor): oltre alla annunciata partecipazione di Shaquille 'O Neill, il campione NBA, non ci sono state altre indiscrezione sul cast. Il plot, scritto dal team di The Game, vedrà la "spalla" Shwarznegger (Furlong sarà la star indiscussa del film), il mitico Terminator T-1000, combattere questa volta contro una donna-cyborg. Il film. Dopo una gara per aggiudicarsi la produzione tra Universal w Warner, quest'ultima l'ha spuntatata proponendo un budget di 170 milioni di dollari, inizio delle riprese nell'aprile 2002 e uscita nei cinema americani nel 4 Luglio 2003. 2 giorni fa Arnie ha avuto un incidente con la sua moto riportando diverse fratture, i dottori assicurano che per l'inzio delle riprese sarà guarito completamente: il suo mostruoso cachet sarà di 30 milioni di dollari...

Click per ingrandire