The Grinder: nuovo gioco in sviluppo presso High Voltage  7

Un Left 4 Dead anche su Wii

Dopo aver presentato Gladiator A.D. pochi giorni fa, High Voltage torna ad annunciare un altro titolo nuovo in sviluppo presso gli studi: The Grinder.

A detta degli stessi sviluppatori (in un'intervista pubblicata da IGN), si tratta di una risposta per Wii a Left 4 Dead, visto che tale gioco, largamente apprezzato da High Voltage, non ha un suo corrispettivo sulla console Nintendo. L'obiettivo è dunque quello di proporre un'esperienza sanguinosa e divertente, improntata sul multiplayer, anche su Wii, con uno sparatutto in soggettiva giocabile online da un massimo di 4 giocatori contemporaneamente, caratterizzato da elementi horror e soprannaturali.

La premessa è estremamente semplice: in un mondo alternativo dove mostri di varia natura sono entrati in contatto con gli umani, quattro personaggi si ritrovano ad affrontare l'invasione di creature ripugnanti con armi di varia tipologia. I quattro eroi sono Hector, il rude cacciatore di taglie; Doc, ex-cacciatore con velleità da medico; AJ, un'esploratrice e Miko, combattente giapponese in grado di utilizzare anche le spade. I controlli sono ovviamente adattati a Telecomando e Nunchuck e consentono anche di impugnare due armi contemporaneamente, nonché di replicare i movimenti delle armi da taglio nel caso di Miko, è presente il supporto per il microfono Wii Speak.
The Grinder è atteso in autunno su Wii.