Ubisoft fa spese in India  0

Non è certo un segreto che Ubisoft e Gameloft abbiano una stretta relationship, confermata dall'ultima mossa di mercato del gigante francese.

Oltre ad essere unite dalla nazionalità, le due compagnie sono state legate dal punto di vista economico (fino a Luglio dello scorso anno, infatti, Ubisoft possedeva il 18% del capitale di Gameloft): ora, Ubisoft ha annunciato di aver rilevato gli studios indiani di proprietà di Gameloft, allo scopo di ampliare la propria presenza sul mercato asiatico. Il team annovera attualmente 120 dipendenti tra sviluppatori e tester, che verranno ampliati a 200 entro l'anno e fino a 500 sul lungo periodo.