<u>E3 2003</u> Altri tagli ai prezzi delle console in vista?

Il recente annuncio del nuovo prezzo di Xbox in Europa, sceso da 249 a 199 Euro, potrebbe portare i diretti concorrenti Sony e Nintendo a riaprire la guerra dei prezzi in concomitanza con l'E3 (14-16 Maggio), proprio come avvenuto lo scorso anno. Se Sony appare comunque stabile nella solidità delle proprie quote di mercato, un po' meno tranquillizzante appare la situazione di Nintendo che potrebbe avvertire come una minaccia l'ormai probabile diminuzione del prezzo di PS2 e Xbox anche in Nord-America. George Harrison, vice-presidente di Nintendo of America, chiamato in causa a proposito di un ipotetico taglio al prezzo del GameCube ha però dichiarato: "Non è nei nostri piani. Storicamente non siamo mai stati i primi ad inaugurare i tagli ai prezzi". Harrison ha comunque aperto uno spiraglio: "Si crea sempre molta pressione prima dell'E3... dovremo valutare non appena ci arriveremo". Ulteriori sviluppi sono assicurati. Non mancheremo di tenervi aggiornati nelle prossime settimane.

TI POTREBBE INTERESSARE