[<u>E3 2003</u>] Dalla press release, i piani di Nintendo per riacquistare la leadership

E' una Nintendo singolarmente decisa e combattiva quella che traspare da una press release diffusa in concomitanza con l'inizio della conferenza Pre-E3. Il documento parla esplicitamente di "progetti per riconquistare la leadership".

Vi riassumiamo i contenuti della press release: Nintendo enfatizza innanzitutto, e anche questo è un fatto singolare, il supporto delle terze parti al GameCube. Parla di partnership estese, di titoli esclusivi quali Metal Gear Solid: The Twin Snakes e Star Wars Rebel Strike, nonché di tanti titoli in sviluppo da nomi come Electronic Arts, Capcom, Namco, Sega e Square Enix, che porteranno la lineup GameCube a contare oltre 320 titoli entro la fine dell'anno.

Poi parla della connettività, innanzitutto tra GameCube e Game Boy Advance, e a questo proposito escono fuori nomi che già conoscevamo, Final Fantasy Crystal Chronicles, Nintendo Puzzle Collection e Pac-Man, ma anche due titoli nuovi (uno e mezzo, in realtà), entrambi riguardanti la saga di Zelda. The Legend of Zelda: The Four Swords che già conosciamo su GBA e The Legend of Zelda: Tetra's Trackers, che invece è completamente nuovo, fanno pensare a due nuovi titoli che vantano la connettività tra le due console Nintendo.
Ma connettività non è solo tra le due macchine, è anche tra casa e sala giochi, nello specifico con F-Zero, la cui versione da sala leggerà le Memory Card GameCube con tutto ciò che il giocatore può creare e conseguire comodamente a casa.

Non finisce qui; nuove iterazioni di famosi franchise, Mario Kart: Double Dash!!, Kirby Air Ride, Pokémon Colosseum, Mario Party 5 e Mario Golf: Toadstool Tour, e giochi del tutto nuovi, come il First Person Shooter Geist, dagli n-Space.
E per finire, l'introduziione in Occidente del GameBoy Player, e l'uscita di oltre 120 titoli GBA nel coso dell'anno, tra cui Super Mario Advance 4: Super Mario Bros. 3, Donkey Kong Country, Pokémon Pinball, Final Fantasy Tactics Advance, Mario and Luigi, Fire Emblem e Sword of Mana.

Per il momento è tutto, siamo appena agli inizi della conferenza Nintendo e il materiale non mancherà di certo...

TI POTREBBE INTERESSARE