Un chip più economico per PS3  0

Un chip più economico per PS3

PS3, ormai lo sappiamo, rappresenta una perdita, per Sony. Il costo per la realizzazione di ogni singola console è infatti superiore al suo prezzo di vendita al pubblico. Per questo motivo è stato recentemente annunciato che il modello prossimamente rilasciato in Europa della console sarà privo del chip per l'emulazione hardware dei titoli PS2, e che probabilmente anche le versioni US e Jap vedranno nel prossimo futuro un ritocco di tal fatta. Secondo quanto riportato da Reuter, Sony pianifica anche l'introduzione nelle sue console di un nuocco chip Cell da 65 nanometri, in sostituzione di quelli attuali da 90nm. I nuovi chip sarebbero più economici e rappresenterebbero di conseguenza un calo nelle spese di produzione. Al momento, tuttavia, si continuano a produrre i chip da 90nm, non vi è notizia dello stato di progettazione dei nuovi chip.