Un MMO casual per PlayBoy  1

Un nuovo "casual MMO" ci consente di trasformarci in novelli Hugh Hefner

Non si tratta propriamente di un soggetto frequente per un "casual MMO", ma indubbiamente ha tutte le carte in regole per interessare una buona fetta di pubblico: PlayBoy ha deciso di pubblicare un gioco online multiplayer chiamato Playboy Manager.

Il gioco, sviluppato da Jolt Online Gaming, rientra nella cosiddetta categoria "casual" e ci vede indossare i panni di una sorta di "talent scout" impegnato nello scoprire (in tutti i sensi, verrebbe da pensare) nuove modelle e gestirne la carriera, possibilmente portandole al successo. La struttura sembra essere un misto tra un gioco di carte collezionabili e un manageriale che si sviluppa a turni, con materiale multimediale inedito ed esclusivo fornito ovviamente dalla rivista del coniglietto.

Se il vostro desiderio è sempre stato quello di indossare la vestaglia di Hugh Hefner (interrogativa retorica, chiaramente) potete intanto iniziare iscrivendovi sul sito ufficiale del gioco, cosa che potrebbe anche portarvi a vincere un abbonamento a vita a PlayBoy. Il guaio sarà trovare abbastanza spazio sotto al letto.