Tomb Raider: UnderworldUn nuovo aspetto per Lara Croft? 

Eidos ha fatto sapere di avere in programma dei cambiamenti, per il nuovo capitolo di Tomb Raider, che potrebbero interessare anche un nuovo aspetto per la protagonista, Lara Croft.
Non è detto che si tratti di forme ancora più marcate, come spesso accade ai personaggi femminili nei videogiochi, al contrario, la prossima versione di Lara Croft potrebbe avere un aspetto più naturale, "più femminile", secondo quanto riportato a un articolo del Times.
"Dobbiamo prendere in considerazione tutto nello sviluppo del prossimo gioco", ha detto Robert Brent di Eidos, prendendo come esempio il cambiamento subito dalla figura cinematografica di Batman dalla prima versione di Micheal Keaton a quella attuale interpretata da Christian Bale, il cui aspetto più oscuro si riflette tra l'altro nel nuovo Batman: Arkham Asylum proprio pubblicato da Eidos.
Attendiamo dunque di sapere in che modo verranno cambiati i connotati dell'eroina più famosa del mondo videoludico, ma ci sarà probabilmente tempo prima di saperlo.
Eidos ha dimostrato di non essere rimasta molto soddisfatta dei pur buoni risultati fatti registrare dalle vendite di Tomb Raider: Underworld (1,5 milioni di copie nelle prime sei settimane) e forse anche per questo sta già pensando ad un nuovo capitolo.

TI POTREBBE INTERESSARE