Un nuovo film per Danny Boyle

Il regista di "Trainspotting" e "The Beach" è pronto per iniziare le riprese di "28 Days Later", un thriller fantascientifico scritto da Alex Garland ("The Beach"), in cui la Terra è stata devastata da un terribile virus che ha risparmiato solo un piccolo gruppo di persone che vivono a Londra. La pellicola, prodotta dallo stesso produttore dei precedenti film di Boyle, Andrew McDonald, verrà girata a Londra a partire dal prossimo Agosto.

TI POTREBBE INTERESSARE