Un nuovo hardware per aumentare le prestazioni grafiche  0

Un nuovo hardware per aumentare le prestazioni grafiche

Come accadeva tanto tempo fa con le prime schede video per PC, una giovane compagnia chiamata AGEIA Technologies ha annunciato i piani di sviluppo di un nuovo chip hardware che tenterà nuovamente di rivoluzionare il mondo videoludico gestendo in modo esclusivo la fisica dei nuovi videogame.
L'AGEIA PhysX chip sarà il prodotto di debutto della compagnia, che ha definito il chip come la prima Physics Processing Unit (PPU) del mondo.
Mentre la fisica di giochi come Painkiller e Half-Life 2 hanno utilizzato una soluzione software, comunque di ottimo livello, l'aggiunta del chip AGEIA PhysX, combinato con il NovodeX Physics SDK, sarà in grado di creare una interazione ancora maggiore sia nei giochi che nelle altre applicazioni, senza alcun peso per il processore centrale, stando a quanto dichiarato dalla società. AGEIA ha inoltre annunciato una partnerships con alcune importanti compagnie sviluppatrici come Ubisoft ed Epic Games.
L'AGEIA PhysX chip è atteso entro la fine del 2005, anche se al momento non è ben chiaro come il chip sarà distribuito (direttamente su scheda madre, con una scheda PCI a parte...) e, per maggiori dettagli, vi rimandiamo al sito ufficiale di AGEIA.