Un pivello in Vietnam  0

Un pivello in Vietnam

Volete avere una vaga idea di come si sentiva una semplice recluta verso la fine degli anni '60 tra proiettili e Vietcong? Allora sarete contenti di sapere che Eidos Interactive ha ufficialmente annunciato ShellShock: Nam ‘67, shooter in terza persona di Guerrilla Games ambientato proprio nel conflitto tra il Vietnam e gli Stati Uniti. Il gioco sarà molto realistico, infatti le ferite riportate non saranno semplicemete causa della diminuzione della salute ma avranno anche conseguenze sui movimenti e sulla percezione del nemico (se vi feriscono ad un ginocchio difficilmente riuscirete a camminare o a strisciare come un vero marine...), l'intelligenza artificiale sarà molto avanzata e avrete a disposizione fedeli riproduzioni delle armi dell'epoca. Insomma, nell'attesa che venga a galla la verità sulla guerra in Vietnam, Eidos e Guerrilla Games ci offrono la loro ricostruzione...