Un sequel di Legally Blonde in lavorazione

Sorpresa dell'estate americana, con un incasso di 62.7 milioni di dollari dopo 19 giorni di programmazione, a fronte di un costo di soli 19 milioni di dollari, "Legally Blonde" è stato uno dei più grossi successi di tutti i tempi per la MGM, che lo ha prodotto. Proprio per questo, un sequel è già in fase di pre-produzione e addirittura, dal film, potrebbe avere origine una sit-com, da trasmettere, naturalmente, in TV. L'unica cosa non certa, al momento, è il ritorno di Reese Witherspoon, la giovane attrice americana protagonista del film, che si è dichiarata interessata, ma non più disposta a percepire solamente 1 milione di dollari ma, a quanto pare, almeno 5. Staremo a vedere...

Click per ingrandire Click per ingrandire

Click per ingrandire Click per ingrandire