Killzone 2Uno sviluppatore: 'abbiamo sfruttato a fondo PS3 per Killzone 2' 

Uno degli sviluppatori di Killzone 2 ha dichiarato che per realizzare il gioco si sia spinto l'hardware di PS3 in maniera molto importante e che il gioco stesso abbia superato la visione iniziale dello staff che lo aveva progettato, in alcuni suoi punti. "La visione era relativa alla fedeltà grafica che stavamo realizzando e poi ancora in merito all'intensità ed al chaos attorno al giocatore - c'è molto di questo nel gioco". Aggiunge poi di poter confessare che ci siano alcune aree da migliorare ma che in altri punti abbiano superato le loro aspettative: le armi sono migliori, visivamente, di quanto non si veda nel trailer, dice Hulst.
In chiusura vuole smentire le voci che indicano l'hardware PS3 come difficile per lo sviluppo. Secondo Hulst di Guerrilla non è un hardware più difficile di quello delle altre console. "Sono sorpreso di quanto spazio i nostri produttori tecnologici siano riusciti a spremere dall'hardware. Stavamo revisionando alcuni livelli ed abbiamo pensato che 40 o forse 50 elementi di luci dinamiche potevano essere possibili in un particolare livello allo stesso momento".
Killzone 2 è atteso come uno dei titoli di maggior rilievo per PS3.

TI POTREBBE INTERESSARE