V-GirlV-Girl arriva in Europa 

Dopo aver spopolato in territorio asiatico (dove le simulazioni di appuntamento sono una vera e propria religione), V-Girl di Artificial Life arriva anche in Europa, per tutti coloro a cui non basta avere una fidanzata reale...

L'arrivo del titolo nel vecchio continente è frutto di un accordo tra gli sviluppatori e il distributore Jamster, che metterà a disposizione il gioco per il download in tempi brevi. Anche se è uscito da diverso tempo sul mercato orientale, V-Girl è comunque un prodotto interessante, che permette di stringere relazioni con stupende ragazze poligonali, ma non senza fatica: l'utente dovrà infatti assicurarsi che la propria compagna sia continuamente soddisfatta (non in QUEL senso) e per venire incontro ai suoi bisogni sarà costretto a superare tutta una serie di semplici minigiochi. Le ragazze vere possono mettersi il cuore in pace: Jamster prevede di importare anche V-Boyfriend, versione mascolina dello stesso gioco.

TI POTREBBE INTERESSARE