Half-Life 2Valve e Vivendi terminano di comune accordo la loro partnership 

Valve e Vivendi terminano di comune accordo la loro partnership

La battaglia legale iniziata nell'Agosto 2002 tra Valve e Vivendi, che sembrava potesse rimandare a lungo la release del tanto atteso Half-Life 2, oggi finalmente trova una conclusione, che cancella definitivamente anche le varie cause e controcause tra le due parti. Come ci è stato comunicato qualche istante fa direttamente da Valve, la fine di questa tormentata partnership sarà effettiva dal prossimo 31 Agosto, termine dopo il quale Vivendi non avrà più alcun diritto di distribuire sotto la sua etichetta i prodotti firmati Valve, vale a dire Half-Life, Half-Life 2, Counter-Strike, Counter-Strike: Condition Zero e Counter-Strike: Source.

VU Games ha anche informato che da oggi in poi sarà solo Valve ad autorizzare i cyber cafè di poter utilizzare le licenze dei suoi prodotti, aggiungendo che i precedenti accordi con i distributori e i gestori di cyber cafè stipulati da Vivendi e Sierra per la concessione dei diritti dei prodotti Valve sono terminati.

Restate su Multiplayer.it per tutti i prossimi aggiornamenti su Valve.

TI POTREBBE INTERESSARE