Wanadoo annuncia Castleween per PS2, GC e GBA

Wanadoo ha annunciato l'arrivo su PlayStation 2, GameCube e Game Boy Advance di un nuovo platform 3D intitolato Castleween. Il gioco arriverà a Novembre su PS2 e GBA, a Gennaio 2003 su GameCube. Eccovi il comunicato stampa al completo:

Basato sulla famosa tradizione della notte di Halloween, questo gioco porterà i giocatori dritti in un terrificante mondo fatto di case infestate da fantasmi, lugubri cimiteri, polverosi laboratori e segrete dimenticate.

Un avvincente storia che combina le atmosfere horror e fiabe per bambini.

La notte di Halloween… un gruppo di bambini entra in una casa, stranamente silenziosa, alla ricerca di caramelle e dolcetti. Alicia, una piccola bambina vestita da strega, e Greg, un altro bambino vestito come un diavoletto, bisticciando si attardano rispetto agli amichetti. Improvvisamente, appena girato l’angolo, scoprono, con orrore, che tutti i loro amici sono stati trasformati in statue! Immobili lungo il corridoio appaiono con un’espressione terrificante e allo stesso tempo, grottesca. Alicia e Greg scappano via solo per trovarsi…di fronte all’entrata del mondo dei morti! Se vogliono liberare i loro amici dalla terribile maledizione che li ha colpiti e riportali a casa sani e salvi, la loro unica speranza è di ritrovare le loro anime…..

Un platform pieno di puzzle e incantesimi magici.

Per fuggire da questo incubo il giocatore deve completare undici differenti livelli prima di arrivare a quello finale. Il grado di difficoltà cresce man mano che si avanza tra i livelli. Nel corso delle sua avventura il giocatore avrà a che fare con scheletri, vampiri, streghe, diavoli ed altri generi di mostri che dovranno essere evitati e/o combattuti. Nei vari livelli di gioco si potranno raccogliere bonus e vite cosi come dei “cristalli” che permettono al giocatore di alternare i protagonisti. In alcuni livelli, infine, si potranno finalmente in grado di liberare le anime degli amici di Alicia e Greg.

Alicia e Greg, due personaggi intercambiabili.

Il giocatore potrà scegliere di impersonare sia Alicia sia Greg e, se avrà raccolto un numero sufficiente di cristalli, può cambiare il personaggio giocante ogni volta che vuole. Ogni personaggio dispone di differenti abilità e il giocatore dovrà selezionare quello più adatto ad ogni singolo ostacolo. L’originalità del gameplay del gioco sta proprio nella scelta del personaggio e toccherà al giocatore scegliere quello più adatto ad ogni situazione. Una scelta sbagliata potrà costare letteralmente la vita……. Con il suo ampio cappello da strega Alicia non teme ne il freddo ne il ghiaccio ed è in grado di “congelare” acqua, lava e i nemici ma al tempo stesso è debole di fronte al calore. Alicia può utilizzare il proprio cappello come un boomerang per colpire i nemici e può anche avvolgersi completamente con esso per difendersi. Greg può utilizzare il suo forcone da diavolo per combattimenti corpo a corpo in stile kung-fu. E’ anche capace di eseguire pericolosi tripli salti mortali utilizzando la sua temibile arma. Può anche camminare attraverso il fuoco ma teme, al contrario di Alicia, il freddo.

Un pizzico di horror, una punta di sorprese ed una manciata di fantasia: ecco la formula magica di Castleween.

Il gioco è ambientato in uno scenario oscuro e terrificante dove si aggirano lupi mannari, i diavoli danzano nelle fiamme, le streghe lanciano i loro incantesimi e gli scheletri fanno ballare le proprie ossa. Alicia e Greg dovranno esplorare anche case infestate dai fantasmi, cimiteri e laboratori pieni di passaggi segreti e di rumori da far accapponare la pelle.

Click per ingrandire Click per ingrandire
Click per ingrandire Click per ingrandire
Click per ingrandire

TI POTREBBE INTERESSARE