Warlords Battlecry 2Warlords Battlecry 2, la recensione di un promettente sequel 

Warlords Battlecry 2, la recensione di un promettente sequel

Dopo un primo capitolo non proprio di successo, Strategic Studies Group decise tempo fa, di riprendere in mano il progetto originale, per ampliarlo, correggerlo e praticamente riscriverlo da zero. Da questo immenso lavoro nasce Warlords Battlecry 2, nuovo strategico in tempo reale ad ambientazione fantasy, dotato di molti elementi innovativi ed originali, fusi all'interno di un gameplay di stampo fortemente classico, che potrebbe attirare anche i meno appassionati del genere. Francesco Spanò l'ha giocato ed ha scritto per noi questa dettagliata recensione, non prima però di aver esaminato il titolo sotto ogni punto di vista.

"L'eroe è l'unità fondamentale per ogni battaglia, non solo a causa della sua potenza ed incisività nel combattimento (infatti non è sempre l'unità più forte)e per le sue capacità magiche, ma anche e soprattutto per la sua abilità nel ricercare e convertire risorse (non dimentichiamoci che stiamo parlando di un gestionale), costruire edifici e guarire le proprie truppe."
#AI3835,1#

TI POTREBBE INTERESSARE