ArchivioWarren Spector lascia orfana Ion Storm 

Warren Spector lascia orfana Ion Storm

Proprio così: da quanto riporta GameSpot, Warren Spector, capo assoluto dell'Ion Storm Studio di Eidos situato ad Austin, ha definitivamente abbandonato la software house.
A confermare la notizia è un rappresentante del publisher che ha poi dichiarato che Spector ha deciso di lasciare la compagnia per "seguire interessi personali". Il geniale programmatore continuerà comunque a lavorare con Eidos nei prossimi mesi come consulente, in primis per assicurare il corretto sviluppo del prossimo Tomb Raider.
Al momento Warren Spector non ha ancora commentato la sua dipartita.
Vi ricordo brevemente che Spector contribuì a fondare la divisione di Austin di Ion Storm, ai tempi della nascita della controparte situata a Dallas capitanata dal buon John Romero e poi fallita miseramente dopo svariati insuccessi.
Durante la sua permanenza Spector lavorò allo sviluppo dei due Deus Ex, contribuendo in maniera decisiva alla nascita dell'universo del gioco, ed a Thief: Deadly Shadows.
La notizia arriva a parziale conferma di una serie di voci di corridoio circolate durante l'estate che vedevano Ion Storm Austin navigare in acque decisamente burrascose. Staremo a vedere quali saranno le ripercussioni sulla software house dopo queste eccellenti dimissioni.

TI POTREBBE INTERESSARE