Xbox annaspa in Korea  0

Xbox annaspa in Korea

Il 128bit della Microsoft, disponibile sul mercato korerano da Dicembre, non da alcun segno di riuscire ad imporsi in questo paese. L'insuccesso si staglia chiaramente su uno sfondo di recenti e entusiatiche previsioni da parte di alcuni analisti circa le possibilità di espansione del mercato koreano, ma contrasta anche in rapporto alla capacità della console Microsoft di superare le vendite di PS2 durante le prime due settimane successive al suo lancio. Nonostante il battage pubblicitario e lo sforzo di localizzazione dei prodotti, infatti, meno di 20.000 Xbox sono finiti tra le mani dei consumatori koreani. I negozianti si lamentano della lentezza nel settore della distribuzione e della conseguente lacuna di software disponibile, ma anche della mancanza di titoli come Hitman 2 della Eidos, proibito a causa di alcuni contenuti religiosi potenzialmente controversi (di cui vi avevamo parlato diffusamente negli ultimi tempi).