Xbox LiveXbox Live supera tutte le aspettative negli States 

Xbox Live supera tutte le aspettative negli States

Continua il successo di Xbox Live negli States. Il servizio di gioco online Microsoft ha superato le più rosee aspettative e ha già raggiunto la ragguardevole cifra di 250.000 abbonati in soli due mesi (Xbox Live è attivo dal 15 novembre 2002), il doppio di quanto Microsoft aveva preventivato.

"L'immediata popolarità di Xbox Live, combinata con il successo ottenuto nel periodo natalizio da Xbox in tutto il mondo, è un segnale concreto che Xbox si è assicurato saldamente la seconda posizione sul mercato", ha commentato Robbie Bach, Chief Xbox Officer di Microsoft. "Già 250.000 utenti hanno scoperto il servizio Xbox Live, e ci aspettiamo che tale numero cresca a dismisura nei prossimi mesi quando questi giocatori codivideranno la loro esperienza con amici e familiari".

Le vendite dello Starter Kit di Xbox Live negli States sono state dell'86% superiori rispetto alle vendite del Network Adapter per PlayStation 2 durante il periodo natalizio. Microsoft ha inoltre reso noto che gli abbonati hanno una media complessiva di 2.5 ore di gioco quotidiane a testa. Il servizio Xbox Live verrà lanciato in Europa il 14 marzo 2003, a un anno esatto dalla commercializzazione di Xbox.

TI POTREBBE INTERESSARE