Xbox: qualcosa si muove sul fronte orientale  0

Xbox: qualcosa si muove sul fronte orientale

Di certo non si può dire che la console di casa Microsoft abbia sfondato in un mercato difficile ed importante come quello giapponese. La carenza cronica di RPG di stampo orientale ha pesato sicuramente molto, unito allo scarso feeling degli abitanti nipponici verso prodotti americani, sopratutto se così ingombranti per le loro piccole case di città. Microsoft pare voler imparare dai proprio errori, e proprio in questi giorni qualcosa si sta muovendo negli ambienti delle sfere decisionali. Ieri Norman Cheuk di Microsoft of Japan ha annunciato di voler portare sul proprio mercato un elevato numero di giochi nuovi per cercare di riconquistare il pubblico. Tutto questo mentre Capcom sta pensando allo sviluppo di titoli in esclusiva per Xbox 2, ed in accordo con Michiro Sasaki, general manager di Square Enix, la software house sta considerando di iniziare lo sviluppo di giochi per la console di prossima generazione di Microsoft.