8.0

Redazione

6.7

Lettori (12)


  • 3
  • 3
  • 3
  • 0

Karza Football ManagerManager in vecchio stile 19

Tattica e un tuffo nel passato con Karza Football Manager, manageriale calcistico sviluppato dall'italianissimo Karza Games

Quello dei manageriali calcistici è un genere ormai largamente dominato da Football Manager, che nelle sue due versioni, casalinga e portatile, è da tempo l'indiscusso re del mercato. Eppure, c'è qualcuno che ancora rimpiange i manageriali del passato, spesso contraddistinti dalla presenza di nomi di giocatori generati in maniera totalmente casuale e con quell'inconfondibile sapore retrò dei bei tempi andati che ancora oggi viene ricordato con piacere. In tale contesto s'inserisce Karza Football Manager, italianissimo manageriale calcistico vecchio stampo, già disponibile da qualche tempo per iOS e Android: senza tanti fronzoli, il gioco ci mette nei panni di un allenatore di terza divisione, alla guida di una squadra ormai praticamente condannata alla retrocessione in quarta serie, dove nella stagione successiva dovrà rifondare la squadra per riportarla agli antichi fasti. In realtà, il gioco ha inizio prima dell'ultima giornata di campionato, che fa praticamente da tutorial alle meccaniche del gioco di Karza Football Manager: semplici, ma allo stesso tempo profonde e ben adattate alla piattaforma mobile, come stiamo per vedere.

Vita da manager

Come dicevamo, a inizio carriera siamo lanciati sulla panchina di una squadra destinata a retrocedere in ultima divisione, dando il via a una rifondazione che passa da tutti i principali punti di gestione di un club calcistico. Se una base di giocatori è già presente dalla precedente Manager in vecchio stile stagione, occorre assumere da zero tutto quanto lo staff tecnico e gestionale, con personale che possa coprire i vari aspetti legati per esempio alla gestione delle giovanili (migliorando le "promozioni" in prima squadra dalla primavera), il lato disciplinare, quello degli allenamenti e altro ancora, per un totale di nove componenti. Anche se la squadra è già composta e i soldi a disposizione non sono moltissimi, può comunque valere la pena dare un'occhiata allo stato del mercato, magari vendendo qualcuno per arrivare ad altri calciatori di livello maggiore, gestendo le trattative con le (più odiate che amate) figure dei procuratori. Manager in vecchio stile La navigazione tra i menu è effettuata tramite la pressione dei bottoni presenti sull'interfaccia, grazie ai quali muoversi in modo abbastanza intuitivo tra le sezioni del gioco. Anche se l'aspetto apparentemente scanzonato di Karza Football Manager può forse ingannare, si scopre presto come il gioco in realtà presenta vari elementi in grado di dare profondità, come la possibilità di modificare i movimenti dei giocatori nei vari casi di posizione della palla sul campo da gioco, oltre alla possibilità di dare indicazioni sullo stile da adottare (passaggi lunghi, corti, e così via) e il bilanciamento tra attacco e difesa, utile per affrontare i vari momenti di una partita. A proposito della partita, questa viene presentata con un'unica schermata dove le formazioni si affiancano a un mini-rettangolo raffigurante il campo, dove una palla animata ci mostra efficacemente le varie azioni che vengono svolte, con tanto di cronaca scritta con la quale la partita viene raccontata in modo piuttosto buono e avvincente. A mancare sotto questo aspetto è forse solo un po' d'imprevisto, come un'azione capovolta rapidamente: ma si tratta di un difetto marginale che Karza Games potrebbe sistemare in futuro, vista l'attenzione riposta nel feedback dei giocatori. Come di consueto per i titoli di questo genere, grafica e sonoro non sono tra i principali punti d'interesse per valutare Karza Football Manager, se non per quanto riguarda l'interfaccia che come già detto fa bene il suo lavoro. Buoni anche gli effetti partita.

Karza Football Manager è un ottimo manageriale calcistico appartenente alla vecchia scuola, ed è per questo che in molti apprezzeranno il suo fascino retrò comprensivo di citazioni indimenticabili: una su tutte quella dell'epico "cartellino gaillo" da Kick-Off. Pur non esente da alcuni difetti di design come quello legato alle modifiche alla formazione limitate durante una partita (perché?), Karza Football Manager trasmette pienamente dallo sviluppatore al videogiocatore la passione calcistica messa in campo nella creazione di questo titolo, disponibile a un prezzo più che conveniente per iOS e praticamente a zero per Android. Vista dunque la possibilità, quantomeno provatelo: molto probabilmente non ne rimarrete delusi.

Rosario Salatiello

Pro

  • Fascino nostalgico
  • Divertente e profondo
  • Praticamente regalato

Contro

  • Caricamenti talvolta lunghi
  • Qualche scelta discutibile nel gameplay