7.8

Redazione

1.0

Lettori (3)


  • 0
  • 2
  • 0
  • 0
  • Data di uscita: 2 febbraio 2012
  • Piattaforme: ipad, iphone
  • Tipologia di gioco: Action

Off the LeashLe ali della libertà 9

Un simpatico cagnotto dà il via a una disperata fuga, coinvolgendo man mano altri amici a quattro zampe. Riusciranno a evitare di essere acciuffati da un malvagio ufficiale di polizia?

Il Gioco Gratis della Settimana è l'appuntamento di Multiplayer.it che, ogni sabato, mette sotto i riflettori un'app per iPhone scaricabile a costo zero. Non necessariamente titoli nuovi né di etichette di primo piano ma piuttosto, semplicemente, prodotti che meritano di essere presi in considerazione. A maggior ragione se non si deve sborsare nemmeno un centesimo.

C'è un nuovo sceriffo in città, e si è messo in testa di catturare e rinchiudere tutti i randagi. Un coraggioso golden retriever decide però di sottrarsi al cappio e si produce in una vera e propria fuga per la libertà, che ben presto coinvolge altri cani; una corsa di gruppo osteggiata dalle volanti della polizia, che si lanciano all'inseguimento a sirene spianate. Sviluppato da Big Pixel Studios, Off the Leash si presenta dunque come un endless runner diverso dal solito, caratterizzato da una visuale dall'alto e da un sistema di controllo basato su di una semplice combinazione di comandi tilt e touch. Bisogna infatti inclinare il dispositivo perché il nostro cane e i suoi amici cambino direzione all'interno dello scenario, allo scopo di evitare ostacoli che potrebbero produrre defezioni tra le loro fila, mentre toccare lo schermo si traduce in un rallentamento della corsa e in un "compattamento" del gruppo, essenziale quando le insidie sono molteplici oppure si vuole raccogliere un potenziamento particolarmente utile. Le ali della libertà Come spesso accade per questo genere di prodotti, lungo il cammino troveremo infatti un gran numero di oggetti, principalmente monete e cibo. Le prime servono per acquistare bonus, personalizzazioni, scenari e l'importantissimo fischietto che, richiamando il terribile "big dog" (un cane effettivamente gigantesco), ci darà la possibilità di riprendere la partita dopo che il posto di blocco dei tutori dell'ordine ci avrà fermato. Il cibo produce invece un aumento nel "livello" dei cuccioli, riempiendo un indicatore che influisce sulla velocità del movimento.

Bau!

Considerando che la struttura di Off the Leash non consiste in un'unica corsa in stile "survival", bensì in un sistema classico a checkpoint, è chiaro che la raccolta di determinati oggetti diventa fondamentale per poter coprire distanze sempre maggiori. Ogni tanto capita un peperoncino che, ingurgitato, ci dona un momentaneo boost in avanti, o un orologio che ci dona qualche secondo extra, o ancora una calamita per prendere le monete in modo più semplice. Una volta presa la mano con i controlli e gli ostacoli, succede che una partita tira l'altra e l'esperienza con il gioco comincia davvero a prendere, coadiuvata da un sistema di achievement che aggiunge valore alle nostre prestazioni e pone ogni volta tre obiettivi da completare per poter procedere alla lista successiva. La natura gratuita del prodotto ne rende certamente consigliabile il download, anche se ci sono alcune dinamiche che costringono un po' a mettere mano al portafogli, quantomeno per i 79 centesimi necessari all'acquisto delle 50mila monete che servono per sbloccare il secondo scenario. Raggiungere tale quantitativo di gettoni in modo normale, infatti, richiederebbe davvero un numero enorme di tentativi. Qualche parola, infine, sul comparto tecnico: la grafica è ben disegnata, con uno stile molto simpatico e azzeccato, e fa un buon uso dei colori; mentre l'accompagnamento sonoro, pur essendo limitato a un unico brano, risulta ben fatto e coinvolgente.
Off the Leash - Trailer Off the Leash - Trailer

Off the Leash è un running game simpaticissimo, colorato, immediato e divertente. Lo stile di disegno dei cani è irresistibile, e solo vederli correre scodinzolando vi strapperà più di un sorriso, mentre i controlli misti, che funzionano tramite accelerometro e touch screen, risultano precisi e ben implementati, consentendo anche manovre rapide all'occorrenza. Lungo il percorso c'è una buona quantità di oggetti da raccogliere e potenziamenti, il che rende più varia l'azione e aggiunge un minimo di spessore all'esperienza, mentre sul fronte della gratuità sorge qualche dubbio, considerando che per sbloccare un nuovo scenario sono necessarie un bel po' di monete. Fondamentalmente è questo l'unico limite del titolo sviluppato da Big Pixel Studios, che rimane però irresistibile per un intrattenimento estemporaneo e potrebbe arricchirsi ulteriormente con i prossimi update.

Tommaso Pugliese

Pro

  • Immediato e divertente
  • Grafica simpatica e colorata
  • Buon numero di oggetti

Contro

  • Gli elementi da sbloccare richiedono molte monete
  • Gameplay abbastanza limitato