8.0

Redazione

S.V.

Lettori


  • 0
  • 1
  • 0
  • 0

Defender Chronicles II: Heroes of AtheliaCronache di un tower defense 2

A quasi tre anni di distanza dall'uscita del primo episodio, Defender Chronicles torna con un sequel dotato di numerose sfaccettature ma basato sul medesimo gameplay

Dopo il boom di un paio d'anni fa, il filone dei tower defense su App Store ha visto un diradamento delle uscite a fronte di una maggiore attenzione verso la qualità dell'esperienza. I dispositivi touch si prestano particolarmente bene a questo sottogenere degli RTS, visto il tipo di interfaccia, ma oggi come oggi si sente il bisogno di un pizzico di originalità per conquistare l'interesse di un popolo di appassionati che ormai hanno visto di tutto. Defender Chronicles II: Heroes of Athelia risponde a questo tipo di esigenza? Diciamo di sì, o quantomeno vi riesce in parte. Sviluppato da Gimka Entertainment, il gioco riprende la struttura del primo episodio e dunque ci vede vestire i panni di un generale che ha il compito di difendere una serie di territori impedendo alle armate nemiche di passare. Ogni scenario si presenta con una serie di "piani" collegati fra loro, che si affollano ben presto di truppe ostili intenzionate a superare il nostro blocco e in particolare la postazione del comandante. Cronache di un tower defense Se infatti un determinato numero di nemici riescono a eludere la nostra sorveglianza e "uscire dallo schermo", sarà game over. Meglio dunque organizzarsi per bene, cercando di capire che tipo di percorso verrà seguito dagli assaltatori e, sopratutto, che tipo di unità utilizzeranno per il loro attacco. Fintanto che lo scontro si verificherà a terra, infatti, i nostri cavalieri standard, opportunamente potenziati, potranno dire la loro e creare un muro invalicabile. In presenza di nemici volanti, però, tutta la responsabilità ricadrà in mano agli arcieri e alle unità esperte negli attacchi a distanza, che dovranno bersagliare draghi e malefici uccellacci al meglio delle proprie possibilità.

Tu non passerai!

Il gameplay di Defender Chronicles II: Heroes of Athelia risulta praticamente invariato rispetto alle origini, e offre dunque un mix di immediatezza e spessore. All'interno di ogni scenario ci sono delle icone che indicano le nostre potenziali postazioni: basta toccarle una volta per far comparire un menu con la lista delle unità disponibili, quindi selezionare una di queste e toccare di nuovo l'icona per creare una "stazione" dedita alla resistenza. Cronache di un tower defense Il costo di ogni unità è variabile e si guadagnano monete d'oro eliminando i nemici, dunque quando lo scontro si farà più intenso allo stesso modo aumenteranno le nostre possibilità di creare nuove postazioni oppure di potenziare quelle già esistenti. L'operazione di potenziamento è simile a quella di creazione: basta toccare un avamposto, selezionare l'update e toccarlo di nuovo, dopodiché ci vorranno pochi istanti perché la modifica sia operativa e le nostre unità capaci di subire più colpi e di attaccare con maggiore efficacia. Il completamento di ogni stage implica il totale annientamento delle truppe nemiche, e nei livelli più avanzati ciò può tradursi anche in un durata non indifferente della battaglia. Per ovviare a tale inconveniente, nonché per eliminare eventuali tempi morti fra un'ondata e l'altra, ci viene dato modo di attivare l'avanzamento veloce dell'azione. Fra una missione e l'altra, inoltre, potremo accedere a un menu e utilizzare i punti esperienza guadagnati per potenziare il nostro generale, andando a migliorare abilità che si rifletteranno anche e soprattutto sull'efficienza delle varie unità. Alla fine dei conti sono questi risvolti a costituire le novità di Defender Chronicles II: Heroes of Athelia, non sostanziali ma interessanti. Dispiace invece che sul fronte della realizzazione tecnica non siano stati fatti grandi passi in avanti: il gioco visualizza sullo schermo centinaia di sprite bidimensionali, le cui animazioni però lasciano molto a desiderare e costituiscono, di fatto, la parte meno brillante della produzione Menara Games.
Defender Chronicles II: Heroes of Athelia - Trailer Defender Chronicles II: Heroes of Athelia - Trailer

Defender Chronicles II: Heroes of Athelia offre qualcosa in più rispetto al primo episodio, in termini di contorno e sfaccettature, ma lo fa con colpevole ritardo. Negli ultimi tre anni abbiamo infatti assistito alla pubblicazione su App Store di tower defense dotati di elementi originali e di uno stile indiscutibile, come ad esempio Anomaly: Warzone Earth, ed è proprio dal punto di vista dell'estetica che il titolo di Gimka Entertainment paga dazio, riproponendo le medesime animazioni scattose che caratterizzavano il capitolo d'esordio. Per fortuna la varietà degli scenari e la solidità del gameplay, benché privo di novità sostanziali, rimediano a tali mancanze, consegnandoci un prodotto che rimane valido, divertente e discretamente longevo.

Tommaso Pugliese

Pro

  • Gameplay solido e immediato
  • Buon numero di livelli
  • Scenari discretamente vari...

Contro

  • ...ma le animazioni lasciano molto a desiderare
  • Poche novità rispetto al primo episodio