8.0

Redazione

4.7

Lettori (5)


  • 0
  • 1
  • 0
  • 0
  • Data di uscita: 19 gennaio 2013
  • Piattaforme: iphone, ipad
  • Tipologia di gioco: Action

Running With FriendsAndale, andale! 5

Il nuovo running game sviluppato da Eat Sleep Play per Zynga ci porta per le strade di Pamplona

Il Gioco Gratis della Settimana è l'appuntamento di Multiplayer.it che, ogni sabato, mette sotto i riflettori un'app per iPhone scaricabile a costo zero. Non necessariamente titoli nuovi né di etichette di primo piano ma piuttosto, semplicemente, prodotti che meritano di essere presi in considerazione. A maggior ragione se non si deve sborsare nemmeno un centesimo.

Andale, andale! "Quale è uscito prima?" È certamente questa la domanda che molti utenti si porranno dopo aver provato Running With Friends, il nuovo freemium sviluppato da Eat Sleep Play (gli autori del recente Twisted Metal per PlayStation 3, mica niente) per Zynga, che somiglia davvero tantissimo a Subway Surfers (ecco la recensione per rinfrescarvi la memoria, nel caso). Praticamente è un clone. Certo, entrambi i giochi appartengono allo stesso filone e dunque si potrebbe dire che Subway Surfers a sua volta si ispirava in modo palese a Temple Run, ma in realtà c'erano delle differenze molto marcate fra il titolo sviluppato da Kiloo e il blockbuster di Imangi Studios, ad esempio l'uso esclusivo del touch screen per i controlli (anziché un mix di gesti e accelerometro), la suddivisione netta del percorso in tre "corsie", la presenza di ostacoli di un certo tipo (come i veicoli in corsa su cui poter saltare o le barriere sotto cui scivolare) e, soprattutto, un gameplay dotato di tempi giusti, con l'azione che non diventa immediatamente velocissima ma ci lascia il tempo di prendere bene le misure, di adattare mente e mano alle situazioni che via via si presentano sullo schermo. Gli stessi elementi che ritroviamo in Running With Friends, con l'aggiunta degli "incroci" in stile Temple Run, della possibilità di distruggere alcuni oggetti (casse, botti e balle di fieno, principalmente) e di qualche simpatica scorciatoia di tanto in tanto.

Tori scatenati

Andale, andale! Alla fine dei conti sono due gli aspetti effettivamente inediti nell'esperienza offerta da Running With Friends: in primo luogo una struttura basata sul multiplayer asincrono, che prevede la sfida con un altro utente (da reclutare su Facebook o in modo casuale) a ogni partita, per vedere chi riesce a coprire la distanza maggiore sul totale di tre tentativi; in secondo luogo l'ambientazione di Pamplona, che offre un pretesto dannatamente valido per la corsa del protagonista, che si trova nel mezzo del celebre "Encierro", la tradizionale corsa dei tori per le strade. L'influenza del già citato Subway Surfers si fa sentire fin dalle prime battute, ma ciò non toglie nulla alla qualità della produzione Zynga, che può contare su di una grafica fluida e coloratissima, davvero piacevole da vedere (a parte lo stile di disegno dei personaggi, francamente orribili), nonché su di un sistema di controllo touch inappuntabile, estremamente reattivo e preciso anche nei momenti più concitati. Le "aggiunte" rispetto alla formula creata da Kiloo, nella fattispecie i cambi di direzione e l'impostazione multiplayer, costituiscono senza dubbio un valore aggiunto e in definitiva si può parlare di un'evoluzione piuttosto che di una mera copia (ma che si tratti di un clone è fuor di dubbio, lo ribadiamo). Azzeccare il salto sul dorso dei tori che si trovano davanti a noi sul percorso, la raccolta delle stelle, la varietà generale delle situazioni sono tutti elementi che concorrono a disegnare il quadro di un titolo gratuito (peraltro privo di particolari IAP) a cui sarebbe davvero assurdo rinunciare. Running With Friends - Trailer Running With Friends - Trailer

Running With Friends è un clone abbastanza spudorato di Subway Surfers, su questo non ci piove. Tuttavia è anche vero che a un anno di distanza dall'uscita del titolo di Kiloo non ci sono stati altri tentativi similari nel campo dei running game in terza persona, dunque ben venga il tentativo di Eat Sleep Play (al debutto sui dispositivi mobile) di arricchire la formula originale con qualche nuovo elemento e, soprattutto, con un multiplayer competitivo asincrono che aggiunge un pizzico di sfida in più all'esperienza. La grafica cartoonesca e colorata, i controlli touch pressoché perfetti e l'azione "ragionata" fanno il resto, garantendoci un prodotto davvero divertente e ben fatto, nonché completamente gratuito. Andate e scaricatene tutti.

Tommaso Pugliese

Pro

  • Grafica cartoonesca, colorata e fluida
  • Controlli touch reattivi e precisi, sempre
  • Simpatica l'impostazione multiplayer competitiva

Contro

  • Le somiglianze con Subway Surfers sono incredibili
  • Il design dei personaggi lascia molto a desiderare
  • Scarsa valorizzazione dei potenziamenti

Running With Friends è un clone spudorato di Subway Surfers. Un clone molto ben fatto, però.