Partenza lanciata  4

Il nuovo gioco di guida su due ruote sviluppato da Digital Tales ci porta nella stagione 2015 del campionato SBK

Versione testata
iPhone (1.0)
Digital Delivery
App Store
Prezzo
2,99 €

Quando abbiamo recensito SBK14 Official Mobile Game, circa un anno fa, la produzione targata Digital Tales ci ha colpiti per la solidità del gameplay, la resa fedele del campionato Superbike e l'eccellente sistema di controllo, altamente personalizzabile grazie a ben nove differenti preset ulteriormente regolabili.

Per la nuova edizione del gioco, dunque, possiamo parlare di una partenza lanciata, del consolidamento di un progetto che ha senz'altro dato buoni frutti (vedi gli oltre 4,5 milioni di download) e che peraltro arriva su App Store, Google Play e Windows Store a un prezzo ribassato, nella fattispecie 2,99 euro per lo sblocco della versione completa via in-app purchase. La struttura è rimasta la stessa, con la possibilità di disputare una gara veloce, un intero campionato, affrontare la nuova modalità Time Attack o la Sfida (in cui potremo gareggiare contro i ghost di altri utenti), selezionando tempistiche e navigando nei menu per attivare o meno la frenata assistita, uno degli elementi che, soprattutto durante le prime fasi, possono fare la differenza per rendere l'esperienza accessibile a tutti, esperti e novizi. A cambiare sono naturalmente i protagonisti della competizione, con una lista aggiornata di piloti, scuderie e tracciati da percorrere durante le ore del giorno o di sera, a seconda della situazione, con l'immancabile obiettivo di tagliare il traguardo per primi. Ci riusciremo anche stavolta?

SBK15 Official Mobile Game ricalca l'ottima edizione dello scorso anno per proporci un'esperienza solida

Sempre consistente

Di giochi di guida su due ruote non ce ne sono tantissimi, in ambito mobile, ed è dunque sorprendente l'impegno profuso da Digital Tales per ottenere la miglior resa possibile delle gare in SBK15 Official Mobile Game. Come detto, la nuova edizione del gioco parte dalle solide basi di quanto visto l'anno scorso, e brilla in particolare per quanto concerne il sistema di controllo, che di default utilizza l'accelerometro e il touch screen per determinare rispettivamente l'inclinazione della moto, l'acceleratore (a destra) e il freno (a sinistra).

La fluidità di un comparto tecnico di ottima fattura, ben dettagliato anche se manchevole in determinati frangenti (vedi le animazioni delle collisioni, un po' frettolose), assicura una grande precisione nella risposta agli stimoli, con il dispositivo che non richiede inclinazioni eccessive e che dunque è in grado di offrire un'esperienza relativamente confortevole, aperta anche a ulteriori regolazioni di fino. Gli altri otto preset mettono in campo il solo touch screen o varianti supplementari, così da accontentare davvero tutti. Durante le gare questo aspetto del gioco si fa sentire non poco, consentendo di inanellare sorpassi di precisione, pennellare le curve ed evitare contatti indesiderati, che purtroppo danno vita a spaccati non proprio esaltanti, in cui vengono a galla i limiti tecnici del prodotto, come già accennato. Colpa senza dubbio di una fisica che sembra rimasta piuttosto "leggera", incapace di comunicare in modo convincente il peso del nostro veicolo e degli altri in gara, ma parliamo effettivamente di sfumature. Se proprio vogliamo muovere una critica a SBK15 Official Mobile Game, possiamo dire che le novità rispetto all'edizione precedente sono un po' troppo esigue e che sarebbe stato il caso di osare di più da questo punto di vista, anziché consegnare agli appassionati un semplice update, lasciandone invariati i pur validissimi contorni. La possibilità che fra qualche tempo arrivi un aggiornamento a mischiare un po' le carte fa comunque ben sperare in termini di varietà dell'offerta, perché il rischio di fossilizzarsi è concreto.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Multiplayer.it

7.8

Lettori (1)

7.0

Il tuo voto

SBK15 Official Mobile Game parte dall'ottimo lavoro fatto con la scorsa edizione e si pone dunque come un solido update per la serie corsistica di Digital Tales. L'esperienza è fluida e consistente, con un discreto set di modalità tradizionali, un buon grado di sfida e, soprattutto, un sistema di controllo eccellente, dotato di ben nove varianti e di regolazioni di fino perché chiunque possa sentirsi a proprio agio in pista. Pur non vantando novità sostanziali rispetto alla passata edizione, insomma, il gioco si conferma coinvolgente, impegnativo e godibile: un must per gli appassionati del campionato SBK.

PRO

  • Controlli eccellenti e ampiamente regolabili
  • Struttura consistente, con tutte le gare e i piloti SBK
  • Grafica fluida e dettagliata...

CONTRO

  • ...ma rimane qualche mancanza nelle animazioni
  • Fisica un po' leggera
  • Anche stavolta niente multiplayer