Facciamo un giro  2

Nitrome torna sulla scena con un nuovo, ottimo gioco

Versione testata
iPhone (1.1.2)

Ci siamo ritrovati spesso a parlare di Nitrome su queste pagine, e il motivo è presto detto: si tratta di uno dei team più interessanti sulla scena del mobile gaming, capace di realizzare titoli estremamente originali e divertenti offerti attraverso un modello freemium tra i più onesti in assoluto. Come la maggior parte dei giochi finora realizzati dalla software house londinese, anche Beneath the Lighthouse è nato inizialmente come titolo flash presente sul portale della compagnia: in questo caso però l'originale - intitolato Roly Poly - è addirittura datato 2006, e si trattava di un gioco contraddistinto da uno stile grafico decisamente differente. La formula però è evidentemente la stessa, con una meccanica molto intrigante che si adatta perfettamente agli schermi touch.

Beneath the Lighthouse è un puzzle intelligente, stimolante e basato su un modello freemium molto onesto

Il faro

La trama, a dir la verità piuttosto inutile, racconta di un ragazzino dalla forma sferica (?) alla ricerca del nonno. Per raggiungerlo sarà però necessario affrontare una quarantina di livelli ambientati sotto ad un faro, da qui il titolo. Beneath the Lighthouse è un puzzle game che ha luogo all'interno di aree di forma circolare da ruotare su se stesse per permettere al protagonista di muoversi attraverso di esse, così da raggiungere l'uscita e passare quindi alla "stanza" successiva.

Ovviamente il compito non è così facile come sembra a parole, dal momento che il percorso è sempre costellato di trappole e pericoli da evitare per risparmiare le tre preziose vite che si hanno a disposizione. Spesso e volentieri poi ci si trova a doversi preoccupare non solamente degli spostamenti del protagonista, ma anche di quelli di altri elementi del livello che subiscono la forza di gravità. In tutto questo ci sono due elementi fondamentali che determinano la buona riuscita della fatica di Nitrome: il primo è il sistema di controllo, che per fortuna e per buon senso degli sviluppatori non passa attraverso accelerometri e improbabili rotazioni del proprio device. Al contrario, molto più semplicemente si deve adoperare il proprio indice e agire sullo schermo muovendo in senso orario o antiorario il meccanismo. Nulla di più semplice quindi, e soprattutto con un livello di precisione che è essenziale per assecondare la formula studiata dai programmatori senza aggiungere ulteriore frustrazione indesiderata. Il secondo aspetto fondamentale è invece il puzzle design, che pur all'interno dei limiti imposti da una meccanica di base sempre uguale riesce a garantire una varietà di situazioni e di enigmi assolutamente notevole. Se i primi livelli sono infatti quasi una passeggiata, non ci vuole molto tempo per raggiungere un punto in cui la materia grigia e riflessi vengono messi alla prova, seppur sia necessario sottolineare come la sfida risulti tarata in maniera tale da apparire quasi sempre entro i limiti, in maniera tale da non sfociare nella frustrazione. La possibilità di ottenere dei trofei (bronzo, argento, oro) sulla base del tempo impiegato per completare le stanze offre inoltre un ulteriore elemento di stimolo per i più esperti. Dicevamo del sistema freemium particolarmente onesto: in pratica il gioco si può scaricare gratuitamente e ogni suo contenuto è accessibile senza spendere un centesimo. Accettando invece l'acquisto in-app da 3,99€ si possono rimuovere le pubblicità - invero decisamente frequenti - e ottenere le vite infinite, così da non dover ricominciare il gruppo di livelli come invece accade nella versione free nel momento in cui si perdono le 3 a disposizione. Beneath the Lighthouse è quindi un gioco divertente, che sa anche farsi apprezzare per la componente estetica: come da tradizione Nitrome anche in questo caso è stata adottata la pixel art dotata però di uno stile piuttosto distintivo e in grado di garantire una certa personalità al prodotto. Ottima anche la componente audio.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Multiplayer.it

8.5

Lettori

S.V.

Il tuo voto

Beneath the Lighthouse è l'ennesimo titolo di qualità realizzato da Nitrome. La software house britannica sta diventando una sorta di garanzia per gli amanti del mobile gaming non solo per bontà e l'originalità delle proprie creazioni, ma anche per l'eccellente sfruttamento del modello freemium che lascia spazio al giocatore di scegliere liberamente, senza costrizioni o trucchetti, se mettere mano o meno al portafogli. Sulla base di tali premesse quindi, il download di Beneath the Lighthouse non può che essere caldamente consigliato.

PRO

  • Meccanica di gioco validissima
  • Buon sistema di controllo
  • Modello freemium molto onesto

CONTRO

  • Pubblicità un po' troppo frequenti
  • Ripetitivo alla lunga