Aspirare e sputare con Kirby's Blowout Blast  2

Arriva un nuovo minigioco per Nintendo 3DS con protagonista il batuffolo rosa Kirby

Digital Delivery
Nintendo eShop
Prezzo
6,99 €

Da qualche tempo, Nintendo ha preso l'abitudine di trasformare i minigiochi proposti da HAL Laboratory nelle varie avventure di Kirby in veri e proprio titoli scaricabili dall'eShop. È successo con Kirby Fighters Deluxe e Dedede's Drum Dash Deluxe di Kirby: Triple Deluxe; ora Kirby's Blowout Blast chiude il cerchio di Kirby: Planet Robobot aperto qualche mese fa dall'altro minigioco stand-alone, Team Kirby Clash Deluxe. Sì, nel caso ve lo steste chiedendo, siamo già riusciti a scrivere il nome Kirby esattamente sei volte, anzi sette se contate questa. In ogni caso, la domanda che bisogna porsi anche in questo caso resta sempre la stessa, e cioè: questa versione di Kirby's Blowout Blast vale davvero i sette euro che costa? La risposta come al solito non è semplicissima, ma se amate Kirby alla follia potreste averla già intuita...

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Sputala ancora, Kirby

Come anticipato poco sopra, Kirby's Blowout Blast è un'evoluzione del minigioco Sfida 3D Kirby integrato in Kirby: Planet Robobot. All'epoca non ci aveva convinto molto, dato che si trattava di una semplicissima serie di arene in cui la nostra adorabile nuvoletta rosa doveva risucchiare i nemici e poi sputarli gli uni contro gli altri fino a spazzarli via tutti, cercando di concatenare più eliminazioni possibili per moltiplicare il punteggio finale. In questa edizione stand-alone, lo sviluppatore ha lavorato sull'idea di base per costruire una trentina abbondante di livelli isometrici a scorrimento orizzontale e verticale. Il giocatore controlla Kirby e ovviamente deve completarli nel minor tempo possibile: l'impresa in generale è decisamente facile e la durata dei livelli è davvero brevissima, dato che ogni stage si completa in un paio di minuti scarsi e ai "titoli di coda", per così dire, si arriva in un'oretta o poco più. Tuttavia, quel che conta veramente è il punteggio, e sotto questo aspetto il discorso cambia parecchio. I nemici sono disposti in modi via via più complessi e per massimizzare il moltiplicatore dei punti non bisogna soltanto orientare Kirby nella direzione giusta, ma anche scegliere quali nemici aspirare e quali no, nonché studiare i tempi e i movimenti dei bersagli per sconfiggerli a grappoli.

Lo sviluppatore, da questo punto di vista, è stato abbastanza ingegnoso, poiché spesso bisogna ripetere gli stage più volte per imparare le varie dinamiche prima di riuscire a completarli con la valutazione più alta possibile che, naturalmente, terrà conto dei nemici sconfitti, delle combo e di altri parametri. I mondi sono cinque, composti da quattro o cinque stage ciascuno, ma se si riesce a completare ogni stage conquistando almeno il trofeo d'oro si può accedere ai mondi extra che sono leggermente più complessi e che, in un certo senso, raddoppiano la longevità del gioco. Il problema comunque è che Kirby's Blowout Blast resta un titolo molto semplice e ripetitivo, nonostante qualche acuto particolarmente brillante in termini di level design, specie quando l'inquadratura isometrica gioca sulla profondità per prendere il giocatore alla sprovvista e convincerlo a ragionare tridimensionalmente. In questi casi, attivare l'effetto stereoscopico del Nintendo 3DS si rivela particolarmente piacevole anche a livello pratico, ma purtroppo comporta anche qualche inspiegabile incertezza in termini di fluidità: specialmente se ci sono molti nemici sullo schermo, il gioco tende a rallentare e a vanificare l'importanza delle tempistiche, diminuendo la nostra precisione di tiro. In questi casi è meglio disattivare l'effetto 3D, insomma, ma è un controsenso, nonché un vero peccato.

Multiplayer.it

6.8

Lettori (1)

6.9

Il tuo voto

Kirby's Blowout Blast è un titoletto abbastanza divertente, ma è anche un'esperienza brevissima che non ci sentiamo di consigliare a prezzo pieno a meno che non si ami alla follia la formula ibrida tra azione e strategia e, ovviamente, il tenerissimo batuffolo rosa di casa Nintendo. Forse HAL Laboratory avrebbe potuto realizzare un gioco vero e proprio basandosi sulle stesse meccaniche: le potenzialità c'erano e l'effetto stereoscopico, se implementato meglio, sarebbe stato davvero una marcia in più.

PRO

  • L'idea è molto carina
  • Il level design in certi momenti è pregevole

CONTRO

  • Dura pochissimo
  • Sarebbe dovuto costare qualcosa in meno