Radeon HD 5970 - Recensione a confronto  55

AMD lancia sul mercato la scheda video a doppia GPU più veloce mai creata. Ne varrà la pena?

Finalmente la lunga cavalcata di AMD degli ultimi mesi è finita: dopo aver lanciato le due 5800 dimostrando di poter dominare il settore medio e medio-alto e quindi la coppia di 5700, portando le DirectX 11 al pubblico mainstream, il produttore americano ha deciso di terminare l'anno prendendosi il primato della scheda a doppia GPU più veloce presente sul mercato, lasciando sostanzialmente al palo la comunque velocissima GeForce GTX 295, che è ancora legata alla precedente versione delle librerie grafiche Microsoft.

La Radeon HD 5970 sfrutta il processo produttivo a 40nm e, per circa 510 euro, monta due processori RV870 dotati dello stesso numero di unità SIMD delle 5870 e della frequenza delle 5850, ponendosi in qualche modo a metà strada tra il crossfire delle prime e quello delle seconde; una via di mezzo che non ha permesso di usare la classica denominazione X2, perdendo così la possibilità di mantenere una delle poche nomenclature sensate presenti. Ovviamente si parla di un prodotto costoso e pensato per chi gioca su monitor dotati di risoluzioni native alte, in grado di sfruttare al meglio la quantità di memoria montata, 2GB, oltre che la capacità di calcolo da primato. Lasciando al seguito le immagini per secondo, buone notizie arrivano quando si parla di temperature e consumi, con dati - tranne che nel caso delle quantità di watt in idle - sempre inferiori a una GTX 295 o a una coppia di 5870 o 5850. La scheda è anche la prima a sfruttare la tecnologia Eyefinity per collegare assieme più monitor e giocarci caricando i lavori di calcolo sulla scheda video, per un effetto spettacolare.

TechSpot

Commento: "Come ci si poteva aspettare la Radeon HD 5970 risulta superiore alla GTX 295 praticamente in ogni test, a ogni possibile risoluzione. In media, alla risoluzione di 2560x1600, la 5970 è di un 53% superiore alle 295 e anche togliendo i tre risultati maggiormente a favore della prima (Battleforge, Enemy Territory e Street Fighter IV), la Radeon risulta ancora davanti alla concorrente di un 34%. Un'altra statistica interessante è che la 5970 è circa il 46% più veloce della 5870 pur costando il 50% in più: prendendo per buono il fatto che si possa aumentare la frequenza del core di un 17% e quella delle memorie di un 20%, si può davvero riprodurre una coppia di 5870 all'interno di una singola scheda.

C'è da far notare che la 5970 produce un rumore accettabile in condizioni normali mentre quando si overclocka il rumore della ventola rende impossibile anche solo provare a pensare, facendo propendere per un sistema di raffreddamento alternativo come quello a liquido. Come molte delle schede a più processori, anche questa deve puntare sul supporto dei driver, con AMD che deve necessariamente aggiornare ad hoc Catalyst per poter supportare appieno ogni singola uscita. Senza tale supporto si comporta come una scheda a singola GPU a cavallo tra la 5870 e la 5850. Insomma, siamo davanti alla scheda video più veloce sul mercato, superando di gran lunga la concorrenza. A questo punto il passaggio successivo per AMD-Ati non è tanto quello di creare una nuova generazione di prodotti ma di mettere quella corrente nei negozi nel miglior modo possibile. Speriamo che per la 5970 non si verifichi nuovamente la buona partenza e quindi la seguente carestia avvenuta dopo gli ultimi lanci."
Test: "L'ultimo gioco inserito all'interno dell'articolo, Left 4 Dead 2 utilizza lo stesso motore, il Source, sfruttato dall'originale. La 5970 registra una differenza di framerate rispetto alla GTX 295 superiore alle 20 immagini al secondo a qualsiasi risoluzione, registrando anche un più 52% se confrontata alla 5870. Passando a Modern Warfare 2, l'IW Engine 4.0 sfrutta unicamente le DirectX 9.0 e risulta ancora più leggero della versione usata per World at War. A 2560x1600 il vantaggio sulla GTX 295 è del 30% mentre del 70% rispetto alla 5870."

Bit-Tech

Commento: "Come dimostrato dalla prova di Clear Sky, la Radeon HD 5970 ha grandi potenzialità ma, più spesso che no, fallisce nello sfruttarle appieno. Anche su schermi da trenta pollici con parecchio anti aliasing attivato, la Radeon HD 5970 fatica a differenziarsi dalle concorrenti high-end, facendo davvero la differenza nei casi in cui la si utilizzasse in coppia con la tecnologia Eyefinity e i relativi tre o più schermi collegati assieme.

Detto questo ci sono ancora parecchi problemi per la scheda di AMD, specialmente legati al supporto software: in quattro su cinque dei giochi testati ha faticato a esprimersi al meglio, mostrando come si debba ancora spendere del tempo a lavorare sui driver; se da una parte l'update mensile dei Catalyst porta sempre delle novità, non ci sono garanzie che verrà preso in considerazione per essere migliorato anche il proprio gioco preferito. Complessivamente siamo rimasti molto impressionati delle performance ottenute con l'ultimo capitolo della serie S.T.A.L.K.E.R., meno valutando i test nel loro complesso. Complessivamente non raccomanderemmo di comprare al momento una Radeon HD 5970, anche se ce la si può permettere."
Test: "Con S.T.A.L.K.E.R. Clear Sky, a 2560x1600, senza anti aliasing e sfruttando le DirectX 10, la 5970 ha registrato una media di 59 immagini al secondo con un minimo di 45, contro le 35 di media della 5870 e della GTX 295 e le 36 della Radeon HD 4870X2. Passando a Crysis, in High Quality e con le stesse impostazioni di prima, la nuova arrivata segna una media di 42 immagini contro le 37 della GTX 295, le 31 della 4870X2 e le 29 della 5870."

AnandTech

Commento: "Ci sono due cose che diventano molto chiare guardando ai dati ottenuti con la Radeon HD 5970: è a mani bassi la scheda video più veloce presente sul mercato ed è sprecata se utilizzata su un singolo monitor. AMD ha fatto una buona scelta abilitando il Crossfire Eyefinity sulla 5970, avendo fatto una scheda così veloce che fondamentalmente domina qualsiasi titolo sul mercato che non sia Crysis.

Tutti i giochi d'azione che non hanno limitazioni nell'uso della CPU hanno registrato più di 100 immagini al secondo a 2560x1600 mentre gli RTS non sono mai scesi sotto le 60. Il prezzo è giustificato dal fatto che la scheda ha una potenza di poco superiore a un Crossfire di due 5850, che costano in totale 600 dollari, quindi per quanto ancora la scheda non sia del tutto sfruttata, i soldi richiesti per portarsela a casa sono in linea con l'offerta. Portando avanti questo parallelo, cosa preferire tra una 5970 e due 5850? La prima usa meno energia ma riscalda maggiormente facendo anche più rumore, le seconde non supportano l'Eyefinity, quindi se si vogliono usare più monitor con quella tecnologia la 5970 è l'unica scelta. Il confronto invece con due 5870 in Crossfire viene perso - anche se una coppia di queste costa circa 200 dollari in più della 5970 - dal punto di vista della velocità perché anche overclockando la nuova scheda alla frequenza dell'altra e trovando una soluzione al problema della rumorosità, le prestazioni non saranno mai davvero allo stesso livello."
Test: Con S.T.A.L.K.E.R. Call of Prypiat, utilizzando benchmark ufficiale con l'ambientazione diurna si registrano in media 35.1 immagini al secondo in DirectX 11 e 31.4 in DirectX10, per quanto poi questi dati non siano del tutto lo specchio di quanto ottenibile in-game. Con Resident Evil 5 a 2560x1600 in Maximum Quality si registrano 100.9 immagini al secondo per la 5970, 17 in meno di due 5850 in CF e 33 in meno di due 5870 con la stessa configurazione, ma 16 in più della GTX 295. Batman, alla stessa risoluzione, tutto al massimo tranne l'anti aliasing disattivato, registra 167 fps, 36 in più della GTX 295, 14 in meno del Crossfire di 5870 e le stesse delle 5850CF.

Commento

La Radeon HD 5970 riceve quindi pareri discordi: da una parte non è per potenza paragonabile a qualsiasi altra singola scheda presente sul mercato, per quanto poi perda contro il Crossfire di due 5870 e si assesti dalle parti di quello di due 5850, dall'altra i driver sembrerebbero ancora acerbi e le vere potenzialità emergono solamente se la si utilizza con la tecnologia Eyefinity, di cui al momento è l'unica depositaria sul mercato. Come molto spesso accade con le schede di fascia altissima, anche in questo caso ci troviamo più nella direzione del giocattolo per enthusiast che da quelle del vero prodotto sensato per il gaming. Se ce la si può permettere a cuor leggero può ancora avere un senso, per tutti gli altri la 5870 o la 5850 andranno già molto più che bene.