Your Shape: Fitness EvolvedIn forma con Kinect 

Uno dei titoli più riusciti della line up di lancio della telecamerina Xbox 360: benvenuti nel fitness senza controller

Il gioco richiede Kinect per Xbox 360

Your Shape: Fitness Evolved è l'esordio di Kinect nel mondo dei prodotti per il fitness casalingo, senza la necessità, quindi, di essere limitati nell'uso da pedane o controller da impugnare per far sì che la console tenga traccia dei movimenti effettuati dall'utente. Il concetto è quello, ed è estremamente innovativo, di portarsi a casa un istruttore privato in grado di vedere coi propri occhi, che in questo caso sono le telecamerine montate sulla periferica di Xbox 360, la correttezza dei movimenti e delle posizioni assunte da chi "gioca". In forma con Kinect Grazie, infatti, al total body scan, l'allenatore o l'allenatrice virtuali sono in grado di dare continui e semplici avvertimenti che chiedono a chi si sta allenando di andare a tempo, di spingere di più durante gli affondi o di mantenere una miglior postura. Bisogna venire a patti con il fatto che si stratta comunque di un prodotto che arriva al lancio di una periferica così innovativa e ancora, per forza, un po' acerba, ma qui c'è tutto quel che serve per tonificarsi, bruciare calorie o potenziarsi, stando comodamente a casa (sudando un bel po', questo è certo).

Gli occhi del trainer

Una delle cose realizzate con più cura in tutto il pacchetto Your Shape: Fitness Evolved è l'interfaccia con cui ci si muove all'interno dei diversi esercizi e l'aria da palestra new age che accoglie, con diversi setting, le fasi degli allenamenti. Si sceglie il sesso del trainer, il tipo di obiettivo da raggiungere, si indica la propria età, la frequenza con cui ci si allena e, a quel punto, si ha accesso a una serie di giochi, di esercizi di fitness e ad alcuni a metà tra il Thai Chi e lo Yoga, ognuno dei quali viene introdotto da un breve tutorial. La parte dedicata al personal trainer prevede una serie di allenamenti progressivi, ognuno con uno scopo specifico, dalla tonificazione, al cardio, fino al potenziamento, se si coniuga l'esercizio con l'utilizzo di pesi; il Fitness prevede gli esercizi Yoga e le ottime routine di Fit Boxe; i giochi da palestra comprendono, tra gli altri, l'hoola hop che è, vista la mancanza di esercizi a terra, uno degli esercizi più specifici per la tonificazione degli addominali.
La novità è ovviamente che, grazie alle telecamere, il software è in grado di percepire il fatto che ci si muova a tempo e che la postura nelle diverse fasi sia corretta, con gli obiettivi che riescono anche a capire se il busto è inclinato o diritto, grazie al rilevamento in profondità. In forma con Kinect Dopo un primo approccio di studio reciproco, sembra che Kinect debba prendere le nostre misure e di fatto lo fa, ci si trova a muoversi in totale libertà e ci si accorge che i cicli d'allenamento sono ben studiati con muscoli che si fanno sentire il giorno dopo e con ampi rivoli di sudore che inzuppano magliette e pantaloncini. La sagoma del giocatore è renderizzata con una serie di effetti che vedono fluttuare petali di rosa da gambe e braccia durante gli esercizi e può essere rappresentata con astratte luminescenze o in modo realistico riproducendo l'abbigliamento di chi si allena. La precisione è ottima nella gran parte dei casi, a volte sembra non riuscire andare a tempo che ci vengano segnalati errori di postura, quando si è sicuri di replicare esattamente le movenze del trainer, ma, evitando di cercare a tutti i costi di realizzare serie precise al 100% (la precisione porta a determinare il numero di calorie bruciate per ogni esercizio), il tutto comincerà a scorrere con estrema fluidità e buona resa.

Obiettivi Xbox 360

I 1000 punti di Your Shape: Fitness Evolved si ottengono tutti semplicemente con l'utilizzo del gioco, anche perché sono legati per la gran parte alla quantità di calorie bruciate. Ci sono anche quelli che si ottengono con i giochi e la fit box o l'hoola hop, ma è solo questione di tempo per raccogliere il bottino al completo

Lo spazio conta

Ci sono da tenere in conto un paio di cose, prima fra tutte la mancata inclusione di esercizi a terra, che se non sono fondamentali per bruciare o tonificare gambe, glutei e braccia, lo sono per i pettorali e per gli esercizi di potenziamento in genere, e, soprattutto, la necessità di spazio. Se si è alti più di un 1.85 m, i due metri che solitamente sono necessari per poter usare Kinect, qui si "allungano", visto che quando ci si ritrova a divaricare le gambe si esce da quel quadrato virtuale che indica il campo di visione delle telecamere e nel quale è necessario rientrare per essere correttamente rilevati. Come detto, l'aria che si respira è proprio quella che ci si aspetterebbe da un'esperienza Kinect con un'interfaccia avveniristica che, se pur un po' lenta, costringe a movimenti che già fanno da riscaldamento e fase preparatoria, anche grazie ai tutorial che di tanto in tanto spuntano. Maggiore è il tempo dedicato alle serie più esercizi si sbloccano e a più livelli di intensità. Muoversi tra i menu con le braccia e selezionare opzioni calpestando pulsanti virtuali fa vivere, probabilmente, la cosa più vicina agli spot della periferica che per mesi ne hanno annunciato l'uscita. I margini di miglioramento sono amplissimi, ma tra quanto c'è e la possibilità di confrontare online i propri risultati con quelli degli amici e gli aggiornamenti che già stanno uscendo sul Market Place, Your Shape: Fitness Evolved rappresenta un ottimo inizio per un genere tutto da scoprire con questi presupposti e un reale sostituto all'allenamento in palestra, soprattutto per gli esercizi aerobici e cardio.

Ci piace

  • La qualità dell'interfaccia
  • L'efficacia degli allenamenti
  • La sensazione di libertà

Non ci piace

  • Qualche problema di rilevamento
  • Lo spazio necessario nella stanza

TI POTREBBE INTERESSARE