CASUAL

Redazione

6.1

Lettori (21)


  • 9
  • 2
  • 12
  • 11

Ben 10: Ultimate Alien - Cosmic DestructionIl futuro del mondo è nelle nostre mani! 12

Un fenomeno alla pari dei vecchi Power Ranger o i Gormiti, Ben 10 scatena i ragazzi con le sue trasformazioni aliene.

Versione testata: Xbox 360

Ben Tennyson "in arte" Ben 10 è il protagonista di una serie televisiva a cartoni animati firmata USA, il ragazzo a soli 10 anni è dotato del potere di trasformarsi in 10 alieni differenti - il numero dieci o "ten" risulta essere il fulcro della vicenda - grazie al ritrovamento di un manufatto extraterrestre. Il futuro del mondo è nelle nostre mani! Ben 10 Ultimate Alien: Cosmic Destruction fa parte della serie di videogame dedicati al protagonista: una storia del tutto esilarante con viaggi tra le capitali più importanti al mondo fra le quali Parigi, Roma e Tokyo, alla ricerca di antichi artefatti della razza galvanica, necessari per la salvaguardia del mondo. Il titolo segue la trama della serie animata di Cartoon Network dove il protagonista, spalleggiato dalla cugina Gwen e dall'amico Kevin, avrà a disposizione un potente bracciale chiamato Ultimatrix, capace di trasformarlo in sedici alieni tra normali e Ultimate e nel caso specifico della console Xbox 360 si ha disposizione come alieno unico Tigre, un umanoide dalle sembianze feline con forti tendenze aggressive.

Lotta aliena

Il titolo ci mette nei panni del protagonista, con lo scopo di recuperare i resti di un antico manufatto per impedire al nemico - un essere alieno - di distruggere la Terra. Ci si scontra dunque con i suoi scagnozzi robot, ma anche alieni od ominidi che cercheranno di metterci inevitabilmente i bastoni fra le ruote. Le location sono abbastanza realistiche, considerando che si tratta di un titolo per ragazzi, il gioco ci porta tra le più suggestive capitali del mondo e le loro aree iconiche più importanti come la Grande Muraglia Cinese, la Tour Eiffel, il Colosseo o la Foresta Amazzonica. Le prime missioni di Ben 10 Ultimate Alien: Cosmic Destruction creano un senso di libertà che risulta però apparente: pur avendo l'autonomia di scegliere una trasformazione aliena a nostro piacimento, il titolo ci costringe spesso a seguire i suggerimenti che ci propone e solo così saremo in grado di superare le diverse missioni. Il futuro del mondo è nelle nostre mani! Pur trattandosi di un gioco non propriamente difficile, gli enigmi presenti nel titolo sono direttamente proporzionali all'età media dei giocatori che prediligono tale categoria, e si riferiscono particolarmente all'oculata scelta fra gli alieni a disposizione appunto poiché ognuno di loro ha uno scopo ben preciso. La fase di combattimento contro i nemici dovrebbe essere potenziata grazie alla raccolta di frammenti di DNA che incrementano le risorse dei nostri alieni rendendoli più forti in battaglia, ma questa peculiarità risulta essere quasi nulla andando avanti con il gioco, solo all'inizio si riscontra un aumento di potenza su Omosauro. Parlando sempre di attacco si può osservare come il contrattacco ai nemici viene svolto assolutamente in automatico basta solo controllare i colpi o anche semplicemente attaccare, poiché le direzioni vengono agevolate meccanicamente dal titolo stesso. Sul gameplay possiamo dire che sfrutta inevitabilmente la giocabilità di un tipico titolo action, con la cattiva abitudine di imbattersi in qualche difettuccio come la difficoltà di arrampicarsi alle sporgenze che spesso risulta essere imprecisa o addirittura faticosa, un ottimo approccio invece si riscontra nelle trasformazioni abbastanza rapide e nelle varie angolazioni di visualizzazione in nostro possesso.

Ben 10: l'eroe del momento

Grazie alla sua storia, il titolo riesce ad accontentare la schiera di piccoli fan di Cartoon Network, ma ovviamente il divertimento risiede nella totale conoscenza delle vicende animate, è proprio così che si riesce a godere l'avventura di Ben 10 Ultimate Alien: Cosmic Destruction con le sue molteplici trasformazioni aliene. Infatti è proprio per la storia che si possono affrontare bene tutte le otto missioni, ma in particolare si inizia avvantaggiati conoscendo i poteri degli alieni a disposizione delle nostre trasformazioni: Gelone ha il controllo termico, l'invisibilità e la capacità di volare, Omosauro è dotato di superforza e mutaforme, Fangofiammante come il nome suggerisce "gioca" con il fuoco ed EcoEco è un simpatico alienetto con la peculiarità di sdoppiarsi e di raggirare la preda grazie alle onde sonore. Impersonificare il proprio eroe è il sogno di ogni bambino e Ben 10 è oramai un simbolo per i ragazzi, è diventato un must insostituibile che appare su ogni rivista, zaino o appunto videogioco. L'unica stranezza è che si gusta maggiormente il gioco attraverso la modalità single player, quella a più giocatori fa perdere di concentrazione e stanca parecchio anche il nostro compagno che non potrà interagire, ma ovviamente attendere il turno. Il consiglio in riferimento a questo titolo è quindi rivolto agli appassionati che godranno fino in fondo delle avventure-disavventure di Ben Tennyson! Il futuro del mondo è nelle nostre mani!

Ci piace

  • Grafica
  • Scarsa difficoltà
  • Trama intrigante

Non ci piace

  • Imprecisioni tecniche
  • Modalità multiplayer
  • Suggerimenti