8.0

Redazione

8.3

Lettori (9)


  • 8
  • 1
  • 12
  • 1

Full House PokerAaaaaaaaaall in, ma con il nostro Avatar! 12

Arriva sul servizio digital delivery di Microsoft un nuovo gioco dedicato ad uno degli "sport" più in voga degli ultimi tempi, il Poker Texas Hold'em!

Il Gioco è disponibile per il download sul servizio Xbox Live

Il poker alla texana sta riscuotendo negli ultimi tempi una ritrovata popolarità, complici i numerosissimi passaggi televisivi sulle reti nazionali e la grande copertura mediatica che forse questo "sport" non ha mai avuto nella nostra nazione. Aaaaaaaaaall in, ma con il nostro Avatar! La variante texana, una delle più popolari e giocate al mondo, è già stata trattata su Xbox 360 e sempre attraverso il servizio in digital delivery Live Arcade, ma mai con i toni e la spensieratezza di questo nuovissimo Full House Poker. Questo nuovo titolo fa della semplicità, velocità e frivolezza i suoi punti di forza e differenziazione rispetto al classico Poker fatto da musi lunghi e mani lente e macchinose. Basta lunghe attese, faccie tristi e seriosità, in Full House Poker vengono utilizzati direttamente i nostri Avatar di Xbox 360, che si seggono al tavolo di gioco proprio come alter ego digitali animati ed in grado di gesticolare, compiere movimenti decisi o timidi, cercando di spiazzare gli avversari con basilari supposizioni psicologiche e gestuali.

Semplicità e velocità

Si tratta fondamentalmente di un gioco di Poker dedicato a tutti, per assurdo destinato a grandi e piccini. Il generoso tutorial e gli intermezzi esplicativi ingame ci introducono alle (poche ma severe) regole del gioco alla texana, dopodichè veniamo direttamente proiettati in un ambiente virtuale che riproduce una sala da gioco, con tanto di american bar, acquario e Avatar che chiacchierano e ridono in compagnia, riproducendo un mini habitat rilassante che ispira veramente di mettersi a sedere e godersi le carte. Full House Poker è la versione allegra e colorata del Poker alla texana, una sorta di variante della variante insomma. L'utilizzo dell'Avatar di Xbox 360 consente al gioco di poter sfruttare una minima gestualità e le animazioni del personaggio ai fini del gameplay: possiamo infatti sbattere le chip sul tavolo con convinzione e presunzione oppure con timidezza, atteggiamenti che possiamo associare a una relativa situazione oggettiva oppure ad un bluff. Selezionando con l'analogico destro un rivale di fronte a noi sul tavolo possiamo osservarlo nel dettaglio per cercare di carpirgli movimenti sospetti o gestualità particolari. Si tratta di poche animazioni attivabili semplicemente tenendo premuto il grilletto destro o sinistro al momento della conferma della giocata, è semplicemente un elemento di gioco accennato e che forse sarà poco utilizzato nel lungo termine, ma almeno Full House Poker è uno dei pochi (se non l'unico, a memoria) che permette una certa gestualità al tavolo. Il fatto che questo titolo sia destinato ad un ventaglio di pubblico più ampio fa sì che la remunerazione materiale delle vincite sia costituita principalmente da ricompense svincolate dal denaro: nuove livree per i tavoli da gioco, vestiti per gli avatar, mazzi di carte e così via. In ogni caso, il punteggio di gioco rimane in sostanza il nostro "bankroll", ovvero il conto dal quale attingiamo per entrare in partita. E' possibile osservare il tavolo da varie angolazioni e visuali modificabili in tempo reale con l'analogico sinistro, anche se tutte leggermente distanti: una inquadratura più vicina, quasi in soggettiva, sarebbe stata sicuramente apprezzata in quanto osservare gli avversari fa parte del gameplay intrinseco di Full House Poker. La modalità giocatore singolo è sostenuta da molte opzioni e possibilità di personalizzare il gameplay che aiutano a regalare a questo titolo una linfa vitale superiore alla norma; ma è nel multiplayer, ovviamente, a trovare il suo punto di forza. Aaaaaaaaaall in, ma con il nostro Avatar!

Obiettivi Xbox 360

Come ogni gioco digital delivery scaricato da Xbox Live Arcade, anche Full House Poker mette "sul tavolo" i canonici 200 punti, da sbloccare attraverso 20 obiettivi (e futuri altri 50 punti tramite DLC). Tutti gli obiettivi si ottengono sudando molto sul tavolo perchè sono legati al raggiungimento di particolari livelli o a vittorie online. Fortunatamente non esistono obiettivi legati a certe rare combinazioni di carte, fattore che lega quindi i punti da ottenere alla bravura personale più che alla fortuna.

Tavolo da dieci

Il multiplayer è costituito ovviamente da sessioni di gioco offline ed online attraverso Xbox Live, organizzando tavoli da un minimo di due partecipanti fino a dieci. Durante le giocate, alcune icone semplificative mostrano l'azione degli avversari e ci fanno capire immediatamente se stanno rilanciando, vedendo o chiudendo la mano, e abbiamo la possibilità di preimpostare l'azione prima che arrivi il nostro turno in modo da risparmiare tempo e rendere il giro più fluido e veloce. La tendenza degli avversari controllati dalla CPU è sempre quella della massima prudenza e sarà molto difficile bluffare e cercare di portare grosse cifre sul tavolo. L'intelligenza artificiale, infatti, tende spesso a fare "fold" al nostro minimo rilancio e a rischiare veramente il minimo necessario, tanto che in tavoli da dieci partecipanti, facendo un rilancio leggero alla prima mano la maggior parte degli avversari escono immediatamente lasciandoci con uno o al massimo due contendenti. Aaaaaaaaaall in, ma con il nostro Avatar! Fortunatamente è ovviamente possibile sfidare avversari umani, decisamente più divertenti e imprevedibili, attraverso partite classificate o personalizzate dal giocatore. Esiste anche la possibilità di fare sfide 1 vs 1 con "grandi campioni" preimpostati dalla CPU, o di giocare liberamente senza lo stress di dover sempre guardare al proprio "bankroll". Insomma, Full House Poker non è solo una versione edulcolorata del famoso gioco di carte, ma è anche un titolo ricco di opzioni e modalità, molto curato e tirato a lucido in ogni sua componente che si pone l'obiettivo di catturare l'attenzione dei giocatori per molto, molto tempo.

L'ultima allegra incarnazione della variante texana del Poker è un vero concentrato di spensieratezza, tanto da indurre il giocatore a lunghissime sessioni di gioco, aiutato dalla velocità e la scorrevolezza del gameplay. I buoni propositi sono l'inserimento di una limitata gestualità legata all'avatar, mentre da migliorare è un po' l'inquadratura e l'aggressività dell'intelligenza artificiale. Per il resto, si tratta di un titolo veramente completo e ricco di cose da fare, che terrà i fan dell'"Aaaaall in" attaccati ad Xbox 360 per molto, molto tempo, se dotati di abbonamento Xbox Live.

Claudio Camboni
 

Pro

  • Atmosfera spensierata e divertente
  • Gameplay fluido e veloce
  • Possibilità di usare la gestualità...

Contro

  • ...per adesso pero' decisamente limitata
  • Telecamera un pò distante
  • CPU avversaria poco temeraria