Fuori dalla mia galassia!  3

Ookoohko Oy porta su iPhone un particolare gioco d'azione che vede protagonista un manesco alieno impegnato a schiaffeggiare dai paciosi invasori

Immaginate la vita di All Waka: se ne sta tutto il tempo tra piccoli pianetini a fare un bel nulla, sgranocchiando pietre in quantità senza nessun problema in vista. La grande pacchia, tuttavia, viene improvvisamente disturbata dall'arrivo dei Wikus, piccoli alieni dall'aspetto estremamente tenero e pacifico ma irrimediabilmente colpevoli di un semplice fatto, ovvero disturbare la quiete spaziale di Waka e, addirittura, riempire gli splendidamente aridi pianetini che gli fanno da casa con rigogliosa vegetazione, un affronto insostenibile per il nostro eroe, cui alla vista di tanta vita cominciano a prudere le numerose mani...

E allora parte il contrattacco del mostruoso protagonista in questione, un'operazione attentamente ponderata e strategicamente dettagliata, ovvero prendere a schiaffoni tutti i Wikus che si trovano a portata delle quattro mani, viaggiando tra i pianeti e liberando la galassia dalla piaga del sovraffollamento e della vegetazione. Il concetto è dunque estremamente semplice e ci vede muovere Waka sulle superfici dei numerosi mini-pianeti - piccoli livelli sferici che ricordano la struttura tipica dei pianeti di Super Mario Galaxy - semplicemente inclinando l'iPhone, premendo sullo schermo nel punto in cui vogliamo far arrivare lo schiaffone (purché sia a portata delle lunghe braccia di Waka, ovviamente) e cercando in questo modo di colpire i piccoli invasori, che da parte loro cercheranno in tutti i modi di renderci il compito quanto più difficile possibile. Non c'è una progressione della storia né uno scopo particolare per cui proseguire tra i numerosi livelli che compongono il gioco, semplicemente un lento ma inesorabile aumento della difficoltà e il piacere spensierato nel mollare sonori schiaffoni a destra e a manca. Sembra strano, ma basta e avanza per tornare più volte a vagare tra i pianeti di Get Outta My Galaxy!

Manate galattiche

La struttura è dunque semplice e intuitiva, coadiuvata da un sistema di controllo ben funzionante, che sfruttando il tilt sensor per i movimenti rende questi particolarmente agevoli, lasciando libero il touch screen per una visione più completa e per gli attacchi da effettuare semplicemente toccando i "nemici" sullo schermo. Colpire questi ultimi, peraltro, non è cosa semplice.

Sebbene l'avvio sia facile e morbido, ben presto aumentano le variabili, emergono gli elementi diversivi e il tutto si complica: i Wikus non sono tutti uguali, ma si presentano in diverse categorie che rendono necessari approcci diversi. Ci sono quelli che si nascondono, quelli che si moltiplicano, quelli che fanno crescere la vegetazione, che ci rallenta o ci può addirittura ferire nella sua varietà più pericolosa (è infatti necessario tenere d'occhio l'energia di Waka) e quelli che saltano letteralmente in aria. Gli stessi pianeti partono come semplici sferoidi rocciosi e deserti ma divengono successivamente dei mini-labirinti irti di ostacoli, teletrasporti, passaggi segreti e interruttori che richiedono un po' di impegno per essere esplorati a fondo. La grafica di Get Outta My Galaxy! è di ottima fattura, se si considera anche il budget con cui è stato prodotto, dotata di una caratterizzazione originale e piacevole, anche se alquanto semplicistica e leggermente derivativa, in particolare per quanto riguarda il concetto dei mini-pianeti che non mancherà di rimandare a Mario Galaxy. La caratterizzazione cartoonesca è in grado di donare una certa identità specifica al gioco, risultando incisiva nella distinzione di questo gioco rispetto alla folta concorrenza di App Store, sia per quanto riguarda gli scenari che i bizzarri personaggi che lo popolano. Nonostante il prezzo fissato a 79 centesimi, c'è dunque un indubbio valore dietro allo sviluppo di questa produzione Ookoohko Oy, che ci fa peraltro guardare avanti ai prossimi titoli in programma per il team.

La versione testata è la 1.0.0
Prezzo: 0,79 euro
Link App Store

Multiplayer.it

7.3

Lettori (6)

5.3

Il tuo voto

Per 79 centesimi, Get Outta My Galaxy! si presenta come un piccolo gioiello confezionato con maestria, basato su un concetto semplice quanto divertente sebbene anche troppo effimero. Siamo nel contesto App Store e va tenuto conto dell'indirizzo indubbiamente casual, tuttavia è difficile mantenere l'interesse alto e a lungo su questo gioco, dimostrandosi un altro passatempo adatto alla fruizione a piccole dosi tipica dei prodotti videoludici per iPhone. Dopo l'iniziale progressione spedita, il gioco si rivela in fretta nella presentazione dei diversi Wikus e l'ampliamento degli elementi attivi su schermo, scoprendo la semplice struttura del suo gameplay in poche sessioni. Resta un gioco immediato, dall'aspetto molto affascinante e dai controlli piacevoli, elementi che da soli possono garantirgli una lunga permanenza tra le App videoludiche preferite dagli utenti più spensierati.

PRO

  • Ottima caratterizzazione e grafica
  • Controlli comodi e piacevoli
  • Concetto immediato e divertente

CONTRO

  • Poca sostanza
  • Monotono a lungo termine
  • Poco adatto a chi cerca qualcosa di complesso

VAI ALLA SCHEDA DEL GIOCO

In digital delivery su None