8.0

Redazione

7.5

Lettori (1)


  • 0
  • 0
  • 0
  • 0

Super Crossfire HDFuoco incrociato 0

Nata sulla piattaforma digitale Xbox LIVE Arcade, la serie di sparatutto Crossfire debutta sui dispositivi iOS con un terzo episodio immediato, divertente e visivamente spettacolare

Versione testata: iPhone

Ci sono generi videoludici che venivano dati per spacciati e che col passaggio ai sistemi di nuova generazione erano quasi scomparsi. Eppure il talento e la capacità di alcuni team di sviluppo, principalmente indipendenti, hanno dimostrato che filoni teoricamente "esauriti" non solo possedevano ancora la capacità di regalare emozioni, ma che erano altresì molto aperti alla sperimentazione. Negli ultimi anni abbiamo visto nascere progetti decisamente interessanti per quanto concerne gli sparatutto, e la serie Crossfire ha saputo distinguersi all'interno di questa entusiasmante ribalta. Fuoco incrociato Il primo episodio, Crossfire appunto, è uscito sulla piattaforma digitale Xbox LIVE Arcade nel luglio del 2010 e ha convinto tutti grazie al gameplay semplice ma efficace, che basa il proprio fascino proprio sul concetto di "fuoco incrociato": la navicella che controlliamo, in un contesto statico alla Space Invaders, può infatti proiettarsi in qualsiasi momento dall'estremità inferiore a quella superiore dello schermo, evitando in tal modo il fuoco nemico oppure cercando di cogliere alle spalle un'unità particolarmente resistente nella parte frontale. Il sequel, Crossfire 2, uscito nel dicembre dello stesso anno, non ha fatto che rafforzare i medesimi concetti, arricchendo contestualmente la formula di partenza grazie a un ottimo sistema di potenziamento. Ed è stata proprio quest'ultima interpretazione ad arrivare su App Store con Super Crossfire HD, un titolo in grado di dimostrare il proprio valore fin dai primi minuti, grazie a uno stile riconoscibile e a una struttura ricca di spessore.

Mi circondi rimanendomi di fronte

All'interno di cinque capitoli, formati ognuno da un certo numero di stage, il nostro compito è quello di eliminare un esercito nemico che si fa man mano più corposo e minaccioso. Le truppe ostili non arrivano dall'alto come nel già citato Space Invaders, bensì compaiono nella parte centrale dello schermo, mentre il nostro territorio è rappresentato dell'estremità inferiore e da quella inferiore dello stesso, lungo le cui linee possiamo muoverci a piacimento e dispensare proiettili in grande quantità. Fuoco incrociato Il sistema di controllo di Super Crossfire HD è completamente basato sul touch screen, con una sorta di "slider" nella parte sinistra per il movimento della navicella, l'autofire attivato e due pulsanti nella parte destra: uno per spostarsi dalla parte inferiore a quella superiore dello scenario, l'altro per attivare una raffica potenziata che va "caricata" mettendo a segno una determinata quantità di eliminazioni. Le meccaniche di base tendono a ripetersi, dunque sono gli avversari che cambiano e che rendono più vario il gameplay, proponendo formazioni con unità corazzate su un lato e che dunque richiedono necessariamente una strategia basata sul movimento perché le si possa distruggere, oppure boss formati da più componenti che dobbiamo far esplodere l'uno dopo l'altro. Al termine di ogni stage si possono utilizzare i punti raccolti per potenziare la navicella in vari modi, tramite un'interfaccia invero non proprio chiarissima ma che, nel dubbio, possiamo sistemare tramite una funzione di "auto fill". Se la nostra aspirazione è puntare agli high score, inoltre, ci sono tre differenti livelli di difficoltà e ognuno di essi garantisce punteggi più alti, con tutte le conseguenze del caso. Il comparto tecnico e la grafica, in particolare, accompagnano l'azione in modo eccellente: la "prospettiva" cambia quando ci spostiamo da un piano all'altro dello scenario, mentre si susseguono elementi in wireframe e tutta una serie di spettacolari effetti di luce.
Super Crossfire HD - Trailer Super Crossfire HD - Trailer

La versione testata è la 1.1
Prezzo: 0,79€
Link App Store

Super Crossfire HD traduce nel migliore dei modi lo sparatutto sviluppato da Radiangames in un ambito portatile, grazie alla struttura corposa e al gameplay frenetico e immediato. Si tratta di un titolo divertente, dotato di un buon numero di stage e di un grado di sfida non indifferente, specie nelle fasi più avanzate e ai livelli di difficoltà più alti. L'idea del doppio piano d'azione, sia in termini offensivi che come manovra evasiva, risulta efficace e viene supportata adeguatamente dalla varietà introdotta in termini di unità nemiche. Le uniche perplessità vengono suscitate dal sistema di controllo, non sempre preciso come dovrebbe, e da un'interfaccia non molto comprensibile quando bisogna effettuare l'upgrade della navicella.

Tommaso Pugliese

Pro

  • Immediato e divertente
  • Buon numero di livelli
  • Grafica spettacolare

Contro

  • Sistema di controllo non sempre affidabile
  • Interfaccia migliorabile
  • Comparto sonoro poco incisivo