8.0

Redazione

1.0

Lettori (1)


  • 2
  • 1
  • 1
  • 0

Home Sheep Home 2Una pecora, due pecore... 1

Vincitore di importanti riconoscimenti, il puzzle platform Home Sheep Home torna sulla piattaforma iOS con un sequel più corposo e sfaccettato rispetto al primo episodio

Versione testata: iPhone

Spin-off della celebre serie "Wallace and Gromit", "Shaun the Sheep" viene trasmessa sulle emittenti britanniche dal 2007 e gode di un ottimo seguito. Si tratta anche in questo caso di un cartone animato realizzato con la tecnica dello "stop motion", con i personaggi fatti di plastilina e dotati di un'anima metallica, quindi ripresi fotogramma per fotogramma in modo da creare le animazioni. Protagonista della serie è appunto Shaun, una pecora scaltra e coraggiosa che spesso e volentieri si adopera per salvare gli altri componenti del suo gregge da situazioni potenzialmente pericolose. Una pecora, due pecore... Nel videogame Home Sheep Home 2 ritroviamo lui, il suo cuginetto Timmy e l'enorme Shirley impegnati ancora una volta nella risoluzione di enigmi basati sulla fisica, sulla pressione di interruttori e sulle piattaforme, in un contesto di più ampio respiro rispetto al precedente episodio, pubblicato su App Store lo scorso aprile. Se infatti la prima avventura di Shaun poteva essere completata piuttosto in fretta e non vantava chissà quale livello di sfida, per il sequel è cambiato il team di sviluppo e si è puntato su numeri decisamente più importanti, con trenta stage più alcuni bonus e la promessa di aggiungerne altri ancora tramite aggiornamento. Una pecora, due pecore... Sembra inoltre che le critiche siano state recepite, visto che le ridotte dimensioni dei pulsanti touch rappresentavano uno dei punti deboli del gioco e l'interfaccia è ora stata completamente ridisegnata, rivelandosi più precisa e affidabile; anche se, in determinate situazioni, la possibilità di passare da una pecora all'altra toccandola sullo schermo entra in evidente conflitto con i pulsanti, e si finisce appunto per selezionare un altro personaggio quando invece volevamo semplicemente agire sulle frecce per il movimento. Per risolvere il problema basterebbe limitare lo switch fra Shaun, Timmy e Shirley alle icone poste nella parte alta dello schermo.

Dalle caverne alla città

Al di là del breve tutorial, sono due le ambientazioni attualmente disponibili in Home Sheep Home 2: la prima vede le tre pecore addentrarsi nel sottosuolo, all'interno di grotte piene di insidie e meccanismi che vanno attivati con l'astuzia; la seconda, per certi versi maggiormente orientata verso l'azione piattaformica, è uno scenario urbano fatto per lo più di veicoli in movimento. La terza ambientazione, che come detto verrà aggiunta tramite update, vedrà Shaun e i suoi amici vagare nello spazio, in un contesto a gravità zero, e sarà molto interessante capire che tipo di puzzle ci verranno sottoposti in tale frangente. Una pecora, due pecore... Per il resto, gameplay e struttura non sono cambiati, ci sono un bel po' di oggetti da raccogliere e al termine di ogni stage la prestazione viene valutata con le classiche stelle. Queste ultime sono fondamentali per poter sbloccare l'ambientazione successiva, ma alla fine dei conti ne bastano poche e dunque non serve completare tutti i livelli dello scenario sotterraneo per poter provare quello cittadino. Shaun è la pecora più "bilanciata" fra le tre a nostra disposizione, mentre Timmy e Shirley sono agli antipodi: il primo è piccolo e agile, dunque può intrufolarsi nei passaggi stretti e nuotare con relativa tranquillità; la seconda è grossa e pesante, può smuovere oggetti di una certa stazza ma in acqua va inesorabilmente a fondo. Il nostro obiettivo è combinare queste peculiarità e sfruttarle dove necessario, utilizzando anche i vari oggetti che troveremo nei livelli, perché tutte e tre le pecore raggiungano l'uscita di turno. I punti di forza di questo simpatico tie-in non sono cambiati, dunque, così come il comparto tecnico, che può vantare un'ottima grafica disegnata a mano, caratterizzata da gradevoli tonalità pastello, e un piacevole accompagnamento musicale.
Home Sheep Home 2 - Trailer Home Sheep Home 2 - Trailer

La versione testata è la 1.0
Prezzo: 0,79€
Link App Store

Home Sheep Home 2 si presenta come il sequel perfetto, in quanto migliora l'esperienza del primo episodio e risolve i problemi che lo affliggevano: da un lato il numero di livelli, ora più che raddoppiato e con una nuova ambientazione in arrivo tramite update; dall'altro le dimensioni dei pulsanti touch, ora più grossi e capaci, dunque, di garantire una maggiore precisione. La selezione "manuale" delle pecore purtroppo entra in conflitto con i comandi e in più di un'occasione vi troverete a cambiare personaggio per sbaglio, ma non si tratta di un inconveniente chissà quanto grave e contiamo venga risolto in tempi brevi. Di certo è stato fatto un ottimo lavoro con gli enigmi, più sfaccettati e vari che mai, e abbiamo anche apprezzato l'orientamento platform della seconda parte dell'avventura. Se avete apprezzato Home Sheep Home, comprate questo nuovo capitolo senza alcun indugio.

Tommaso Pugliese

Pro

  • Buon numero di livelli, e ne arriveranno altri
  • Puzzle divertenti e stuzzicanti
  • Ottima grafica disegnata a mano

Contro

  • Qualche problema con i controlli touch