Allied Star PoliceSceriffi delle stelle 

Come immaginate possa essere un videogame ideato da un bambino di dieci anni? Allied Star Police si rivela un ottimo mix fra azione e dinamiche tower defense, e peraltro è gratuito

Allied Star Police per iPad
In digital delivery su None

Il Gioco Gratis della Settimana è l'appuntamento di Multiplayer.it che, ogni sabato, mette sotto i riflettori un'app per iPhone scaricabile a costo zero. Non necessariamente titoli nuovi né di etichette di primo piano ma piuttosto, semplicemente, prodotti che meritano di essere presi in considerazione. A maggior ragione se non si deve sborsare nemmeno un centesimo.

Versione testata: iPhone

Talvolta i desideri si realizzano! Owain Weinert, dieci anni, affetto da leucemia, ha potuto concretizzare il concept di un videogame per le piattaforme iOS grazie alla collaborazione fra la Make-A-Wish Foundation e PopCap Games, che hanno "prestato" il team interno 4th & Battery alle direttive di Owain. Gli sviluppatori si sono ritrovati a essere spronati e ispirati dal bambino, che è andato più volte a controllare che il loro lavoro aderisse a ciò che aveva in mente, ovvero un mix di azione e strategia tower defense che vede contrapposte le forze di polizia stellari a tre fazioni nemiche, all'interno di altrettanti scenari: la Terra (grado di difficoltà: novizio), Marte (grado di difficoltà: veterano) e infine Flamiar (grado di difficoltà: folle). Sceriffi delle stelle Il gameplay di Allied Star Police, scaricabile gratuitamente da App Store in versione iPhone o iPad, è estremamente semplice e immediato, tanto che ci si può lanciare nel mezzo dell'azione fin da subito. Il campo di battaglia è costituito da quattro "corsie" (in modo molto simile a Plants Vs. Zombies, dunque) che separano la base delle nostre truppe e quella nemica. Ebbene, il nostro obiettivo è fare in modo di soverchiare le forze dell'avversario, attraversare completamente lo spazio che ci separa dalla sua postazione e quindi distruggerla. L'impresa non sarà semplice e anzi si farà sostanzialmente più complicata a seconda dello scenario scelto all'avvio, con picchi di difficoltà non indifferenti sull'inospitale pianeta Flamiar.

Il mio veicolo è più grosso del tuo

Il sistema di controllo di Allied Star Police si basa completamente sul touch screen e fa uso di un'interfaccia molto comprensibile. Nella parte bassa dello schermo troviamo infatti una serie di pulsanti (sette, quando sono tutti disponibili) che ci consentono di produrre quattro categorie di veicoli e tre armi speciali, chiaramente spendendo una cifra di denaro man mano superiore. Se premiamo il pulsante relativo a un veicolo, possiamo poi posizionarlo sul campo di battaglia toccando la "corsia" su cui desideriamo si muova, e a quel punto il mezzo procederà da sinistra verso destra, attaccando automaticamente tutti i nemici che incontra fino ad arrivare a scalfire la corazza della base ostile. Sceriffi delle stelle Il primo veicolo disponibile, l'ATV, è discretamente rapido e possiede un rateo di fuoco consistente, ma ha una corazzatura scarsa, che gli impedisce di arrivare lontano; il secondo veicolo, lo Sniper, è un blindato molto più resistente che spara un singolo colpo di cannone, anche se più efficace; c'è poi il Tank, una soluzione equilibrata fra velocità, resistenza e potenza, in grado di risolvere situazioni molto complicate; e infine l'enorme WCSV, un carro armato di generose dimensioni, molto lento sia nel muoversi che nello sparare, ma resistente e micidiale. Man mano che eliminiamo i nemici e guadagniamo denaro, possiamo dunque continuare a produrre veicoli e piazzarli nelle quattro corsie, cercando di superare per numero le truppe nemiche e di chiuderle vicino alla loro base. L'azione è frenetica e divertente, con una risposta precisa dei comandi e una perfetta gestione della visuale, che si aggancia automaticamente dove accade qualcosa, ma che possiamo spostare trascinando lo schermo. Le armi aggiuntive (un "boost" da assegnare a un veicolo, una serie di bombe o un micidiale laser satellitare) completano il quadro di un arsenale non infinito ma molto ben differenziato, capace di dar vita a scontri anche piuttosto lunghi, specie al livello di difficoltà più alto. Il tutto viene accompagnato da una gradevole colonna sonora in stile hard rock e da un'ottima grafica bitmap, colorata e ben disegnata.

La versione testata è la 1.0
Prezzo: gratuito
Link App Store

Clicca per votare!
S.V.

Redazione

6.6

Lettori (5)

Allied Star Police è un action game immediato, frenetico e divertente, che sfrutta nel migliore dei modi gli elementi tower defense del gameplay per offrirci battaglie coinvolgenti, impegnative e anche piuttosto lunghe (soprattutto al massimo grado di difficoltà). I controlli touch funzionano perfettamente e l'interfaccia ci consente di lanciarci nel mezzo dell'azione istantaneamente, senza neppure passare dal via. I veicoli disponibili non sono estremamente numerosi (uno per ogni "corsia", di fatto) ma risultano ben differenziati e vengono coadiuvati da tre micidiali armi speciali, da sbloccare totalizzando high score. Dispiace solo che ogni scenario offra un'unica missione, da rigiocare successivamente cercando di battere il proprio tempo. Considerando il valore simbolico del prodotto e il fatto che è disponibile gratuitamente su App Store, tuttavia, il download è d'obbligo.

Tommaso Pugliese

Pro

  • Gameplay divertente e immediato
  • Comparto tecnico ben fatto
  • Veicoli ben differenziati

Contro

  • Solo tre scenari
  • Talvolta le battaglie possono durare molto