freedom force

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***][***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

Alieni, parassiti e conquiste intergalattiche

Freedom Force ci cala nel 1960 circa, quando una potente e ostile razza aliena tenta di conquistare il pianeta. Il loro piano è semplice quanto ambizioso, cercheranno i criminali più malvagi che ci sono in giro, e doneranno loro dei super poteri grazie all’energia X. Fortunatamente il loro piano verrà scoperto da alcuni ribelli del loro pianeta, che manderanno un emissario sulla terra per donare super poteri ad un ristretto grupo di persone che dovranno difendere il pianeta. L’unico problema si pone quando la nave dei ribelli viene abbattuta, e l’energia X ivi contenuta si diffonde su New York colpendo alcuni innocui cittadini, che poi diventeranno la squadra Freedom Force. Queste le premesse di inizio a FF. Nel gioco impersoneremo uno di questi innocui cittadini che colpiti dall’Energia X hanno acquisito super poteri. All’inizio dovremo creare il personaggio, lo osceglieremo tra quelli presenti (25 in tutto), in maniera analoga a come si fa in altri giochi e poi saremo trasportati direttamente nel gioco.

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***][***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

La struttura del gioco

Freedom Force è un rpg con elementi di strategia, o meglio uno strategico con elementi rpg. Potremo scegliere i poteri del nostro eroe da una lista già pronta, e lo potremo customizzare oltre ogni limite (ma di questo aspetto ne parlerò dopo). Abbiamo un mix tra rpg e strategico a turni. I combattimenti saranno costruiti in un sistema a turni, le azioni che i personaggi possono eseguire vengono mostrate con dei menu a tendina visualizzabili con un semplice click del mouse. Il gioco è basato su grafica 3d isometrica (simile a Pool of Radiance, ma molto meno seria). I controlli avverrano quasi esclusivamente via mouse, e si potranno controlare 4 eroi per volta. Le missioni spaziano dal semplice furtarello in banca alla salvaguardia della nazione. Ciò che rende il gioco vario, oltre che agli eroi customizzabili, è il fatto che le missioni vengono generate in modo totalmente casuale, quindi rigiocando le stesse più volte, saranno sempre diverse. Ogni singolo elemento del mondo circostante i nostri eroi sarà costruito in grafica 3d, ma ciò che attira l’attenzione è la possibilità di utilizzare quasi ogni elemento dell’ambiente, nonché di distruggerli. In un’intervista Ken Levine, Creator Director di FF, ha rilasciato una breve lista di oggetti con i quali potremo interagire all’interno di FF: edifici, automobili, bus, cassette postali, idranti, roccie, poliziotti (pure loro?), civili, lampade, tavoli, sedie, e naturalmente eroi e super cattivi

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***][***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

Lo stile "fumettoso" invade il PC

Perché dedicare all’interfaccia un paragrafo a parte? Semplicemente per decantare la bellezza della stessa. Signori ci troviamo di fronte ad un capolavoro della grafica, anche se potrebbe non sembrare, l’intera interfaccia è basata su fumetti! Faccio un esempio, quando esplode qualcosa, oltre all’esplosione e al suono, ci troviamo pure un bel fumettone con il tipico “BOOOM!”. L’interfaccia dei menu è totalmente scritta in stile fumetto, e se avete presente i fumetti Marvel (Uomo Ragno, Iron Man, I Vendicatori ecc…..) sapete bene di cosa parlo. Anche i dialoghi e i filmati sono basati sullo stesso metodo, fumetti e voce. Qui sotto potete notare delle immagini di come sia implementato questo sistema.

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***][***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

MOD e Multiplayer

Questo è l’aspetto forse più importante del gioco. Nel gioco multiplayer, oltre che impersonare uno dei 25 eroi a disposizione, potremo anche impersonare uno dei 20 super nemici. Questa possibilità apre la strada a nuovi tipi di gameplay, come fa notare Ken si potrebbe giocare in due squadre una squadra (i super cattivi) che tiene in ostaggio dei civili (ricordate che si possono “usare” anche quelli?) e l’altra squadra (gli eroi) che deve liberarli. Gli Irrational hanno anche intenzione di rilasciare un editor per creare mappe, in questo modo potremo inventare nuovi scenari in cui ambientare le battaglie per la salvezza del pianeta. Ma non è tutto (fosse poco!), gli Irrational hanno deciso di inserire anche un “Hero ToolKit”, un programma con cui potremo modificare gli eroi messi a disposizione dal gioco e di crearne nuovi dal nulla. Sul sito ufficiale del gioco, oltre all’editor sarà possibile trovare dei modelli base per gli eroi da modificare, ai quali aggiungere un certo numero di poteri (pare che il limite sia di 10) e poi utilizzarli nel gioco singolo o multiplayer. Potremo creare le texture e i vestiti che i nostri eroi devono avere, importarli nell’editor e applicarli al personaggio.

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***][***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

Concludendo

Lo scopo dichiarato degli Irrational è quello di creare un gioco che ricalcasse in maniera perfetta i fumetti Marvel, e devo proprio dire che ci sono rusciti. La differenza tra giocare a FF e leggere un fumetto di supereroi è minima, l’impressione è la stessa. Preparatevi dunque alla battaglia per la Terra, Freedom Force sarà disponibile da Marzo 2002.

Uscita prevista : Marzo 2002

Links Utili:

http://www.myfreedomforce.com : sito ufficiale di freedom Force http://www.myfreedomforce.net : fan site ufficiale http://www.irrationalgames.com : sito degli Irrational Games

Davide "MAGI System" Martelli

Introduzione

I fumetti Marvel sono sempre stati la mia passione, specialmente l’uomo Ragno e Iron Man, poi sono passato ai manga, cominciando da Ken il Guerriero, e in questi ultimi tempi mi sono esaltato in modo particolare con Evangelion. Se si esclude il gioco di Spiderman, fino ad ora i giochi per pc che hanno avuto a che fare con i super eroi (sia jappo che USA) non hanno mai affolllato il mercato, anzi non si sono proprio visti. Finalmente però avremo l’occasione di sperimentare qualcosa di nuovo e originale (almeno dal mio punto di vista) con Freedom Force,il titolo della Irrational Games che vanta il team di sviluppo di System Shock 2, gioco che nel ’99 venne targato come miglior fps/rpg dell’anno.

TI POTREBBE INTERESSARE