The story so far...

La civiltà è ormai completamente dominata dalla tecnologia e da un ordine semi-dittatoriale composto da individui che prendono il nome di Order. Essi ambiscono alla completa meccanizzazione del Pianeta e ripudiano con qualsiasi mezzo chi è contrario a seguire la suddetta dottrina. Numerosi sono però gli individui che mirano alla perfezione spirituale contrapposta alla fredda tecnologia e quando una sorta di santone di nome Mabus fa la sua comparsa, nasce una vera e propria religione sovversiva.
Gli adepti di questa setta vengono chiamati Chosen: essi studiano le antiche arti mistiche, insite in ciascun individuo, per raggiungere l'equilibrio vitale e sono assolutamente contrari all'assuefazione tecnologica. Quando gli Order, preoccupati per la continua crescita di questa religione, attaccano e uccidono Mabus, nasce una vera e propria guerra: il nome di questo conflitto è appunto Purge. Chi vincerà l’ultimo capitolo della guerra? Sarà la scienza o la religione a dominare? Spetta a voi l'ultima parola!

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***][***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

Scegli il tuo destino!

Una volta installato il gioco e configurati i comandi (ben noti ad un esperto giocatore di FPS) si passa al combattimento vero e proprio; si può scegliere se creare una partita o se entrare in una già esistente (in internet o in rete locale). Entrando in una partita bisogna scegliere la fazione e la classe di appartenenza del personaggio: è comunque possibile cambiarle in qualsiasi istante del gioco.
Analizziamo a questo punto le quattro classi disponibili per ciascuna fazione, ognuna ovviamente con le proprie abilità e armi:

The Order

Android
E' una macchina da guerra estremamente versatile: oltre ad attaccare con armi laser e a ripetizione, può riparare o demolire costruzioni, può generare un campo di forza con il quale proteggere se stesso e gli Order che si trovano nel suo raggio d'azione, e costruire il Nano Generator, strumento che aumenta l'armatura delle costruzioni amiche poste nelle vicinanze dello stesso.

Cyborg
E' il perfetto risultato di impianti tecnologici nel corpo umano: grazie alla sua simbiosi con la nanotecnologia con la quale è stato progettato può utilizzarla per realizzare il SureShot Implant, ovvero una costruzione che fornisce un aumento di destrezza di 15 punti agli alleati che passano in zona; analogamente può generare ed assumere fiale di SureShot nei momenti più frenetici. Infine è in grado di costruire un Augment Station, ovvero uno strumento che aumenta sia destrezza che agilità agli alleati che vi si trovano vicino. Il suo parco armi è composto da uno shotgun, una mitragliatrice che ricorda vagamente l'M60 e lo S.C.R.U.B., il classico e devastante lanciarazzi.

Wastelander
Questa scienziato ha il DNA geneticamente modificato: grazie ad esso può raffinare tossine che utilizza nelle sue armi e nelle sue abilità speciali. Possiede il Maser, ovvero una sorta di raggio laser dannatamente divertente da usare, il Chemthrower, una specie di lanciafiamme e il Chem Launcher, con il quale spara granate tossiche decisamente tattiche. Ha la possibilità di creare degli Health Pack per curare i compagni, gli Ammo Pack contenenti munizioni e l'antimateria.

Commando
Nulla si sa riguardo questa classe, dal momento che non è disponibile nella Beta.

The Chosen
Assassin
Nulla si sa riguardo questa classe, dal momento che non è disponibile nella Beta.

Monk
Il monaco rappresenta la creatura più spirituale dell'intero gioco: tutti le sue abilità sono derivate dallo studio della psiche e dai grandi poteri che ne derivano. Il cambio dei vari tipi di attacco di cui è in possesso è effettuato con un coreografico atto di concentrazione mentale affiancato da una sorta di rituale vocale, al termine del quale [tranquilli, si tratta di un secondo come per tutte le altre creature] è pronto a lanciare gli attacchi psionici. Concentrandosi può produrre sostanze che aiutano i compagni bisognosi di cure e di mana.

Fighter
Il classico vikingo! Grazie alle sue potenti asce incantate può spazzar via un largo numero di nemici e resistere a diversi colpi prima di morire. Con il secondo tipo di attacco di un'ascia [dimenticavo di specificare che tutte le armi hanno due modalità di colpi] è in grado di generare un campo protettivo, mentre con un'altra crea un'onda che si propaga dal suo corpo e che ferisce chi gli sta vicino. Con il mana in possesso può generare un Hyper per sé o una Hyper Rune per il compagno che la raccoglierà; questi artefatti aumentano l'agilità di 15 punti. Può infine generare uno Shrine, struttura che fornisce 15 punti di agilità e destrezza a chi è in zona.

Mage
Queste donne hanno fatto dei poteri elementari la propria forza: ghiaccio, fuoco e lampi sono utilizzati come armi devastanti che le rendono adatte in qualsiasi occasione. Sono in grado di riparare o demolire costruzioni, costruire i Ward con i quali rallentare le corse ai nemici e realizzare Guardian Spirit, impianto che protegge efficacemente le strutture adiacenti.

Le due caratteristiche principali di ogni creatura presente in Purge sono la vita e l'energia; quest'ultima è utilizzata per realizzare oggetti o effettuare i vari bonus precedentemente descritti.
Completano la personalizzazione del vostro alter ego digitale le altre caratteristiche proprie o quasi di ogni mmorpg: Destrezza, grazie alla quale è possibile colpire con più precisione il nemico Tenacità, con la quale effettuare automaticamente dei tiri salvezza su alcuni attacchi particolari subiti Agilità, che permette al vostro personaggio di muoversi più o meno velocemente Intelligenza, che viene utilizzata automaticamente per verificare l'efficacia delle skill utilizzate Forza, grazie alla quale aumentare il danno inflitto

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***][***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

Battleground

I campi di battaglia che abbiamo a disposizione nella beta sono 3: Dragonbones, Hegira e Proteus. Entrambi lasciano presagire sull'idea di gameplay che hanno i programmatori: un godibile mix tra hyper-tecnologia e ambientazioni fantasy.
Dragonbones è ambientato in un verosimile cimitero di draghi: numerose ed imponenti ossa spuntano qua e là, la valle permette numerosi posizioni strategiche e la vegetazione è abbastanza fitta per riserbare piacevoli (e non) sorprese che faranno felici i giocatori che si lasciano coinvolgere dalla magia del luogo. Hegira è molto originale e dannatamente simile alla foresta degli Hewoks: si tratta di enormi tronchi sui quali si diramano diverse piattaforme e passerelle. Decisamente differente è l'ambientazione dell'ultima mappa, Proteus: un complesso claustrofobico e futuristico di cunicoli con una grande area centrale.
Tutte le mappe sono decisamente vaste e adatte quindi a un gran numero di giocatori. Lo scopo principale per vincere il match è distruggere il portale avversario, che possiede un certo valore di armatura (peraltro aumentabile con le varie costruzioni che i giocatori più potenti possono realizzare) e che solitamente è sorvegliato costantemente dal nemico.
E' possibile creare una partita con l'opzione Super Portal, nella quale è necessario utilizzare skill avanzate per scalfirlo. L'assenza di power- up sparsi per le mappe lascia al giocatore stesso la creazione di tattiche di attacco e difesa del proprio portale: i power-up sono praticamente le skill avanzate che si possono utilizzare "crescendo" di livello, ovvero uccidendo nemici e distruggendo portali. Ogni qualvolta il portale viene distrutto il match riparte da zero, e i livelli raggiunti vengono considerati validi se l'apposita opzione è stata selezionata da chi ha creato il server. Quando si muore si rimane in un "limbo" come spettatore per alcuni secondi, che diminuiscono con l'aumentare di livello; a volte questa attesa è stressante, ma ai fini tattici è da tenere sicuramente in grande considerazione.
Organizzare una squadra affiata composta da diverse classi e con diversi task prefissati è fondamentale per la riuscita di azioni memorabili che renderanno il gioco appassionante (e vincente!). Purtroppo in diverse occasioni l'eccessiva grandezza delle textures utilizzate per realizzare le esplosioni ha generato confusione nello schermo; inoltre alcuni suoni risultano troppo simili a quelli già sentiti in Quake III Arena. Un aspetto da tenere sempre in considerazione è il mirino che, come già visto in Counterstrike, mostra la precisione nello sparo: la vostra accuratezza diminuirà saltando e correndo.

[***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***][***dati incompleti: scheda gioco o num immagine mancante***]

Mmorpg o FPS online?

Purge è prima di tutto un FPS simile dal punto di vista tattico ad un Team Fortress, ma alcune caratteristiche lo rendono quasi un RPG: l'aspetto fondamentale è il fatto che il personaggio "cresce" col passare dei match, acquistando potere e skill che non aveva ad inizio gioco. Ogni classe ha bonus completamente differenti dalle altre, e ciò permette di realizzare tattiche divertenti e appaganti, a patto di avere una squadra affiatata. Un altro aspetto che porta l'ago della bilancia su RPG sono le caratteristiche, che rendono il vostro personaggio unico e plasmabile a seconda delle vostre preferenze: basta pensare alla originale Tenacità con la quale automaticamente viene effettuato un tiro salvezza in situazioni critiche!

Il giudizio finale

Molti estimatori del puro RPG storceranno il naso, ma Purge rappresenta effettivamente un passo avanti rispetto al semplice FPS e questo è innegabile ed encomiabile. D'altro canto lo stesso Fritz, responsabile artistico della Freeform Interactive LLC, ha commentato in un'intervista: " [...] Ma il nostro obiettivo è di sviluppare qualcosa che alla fine sia divertente da giocare".
E credetemi, nonostante alcune scelte opinabili, Purge è davvero divertente da giocare!



Emanuele "CapZeman" Zimol





Link utili:

Sito ufficiale: Purge Online
Sviluppatore e Publisher: Freeform Interactive LLC
Scarica la Beta pubblica

Introduzione

Moltissimi giochi nascono con il presupposto di cambiare le cosiddette "carte in tavola" o di "dare una svolta" ad un determinato filone ludico; Purge non è stato ideato e realizzato con queste pretese, ma dopo un accurato esame risulta invece innovativo sotto parecchi aspetti. Ovviamente qualunque medaglia ha sempre due facce e in questa breve anteprima vedremo di sviscerare completamente gli aspetti positivi e negativi di questo divertente ed originale FPS/RPG online.