Blades & Magic  0

I concetti di RPG e mobile gaming sono sempre stati diametralmente opposti: il primo evoca infatti impegno, profondità e lunghe sessioni di gioco, mentre il secondo è per definizione qualcosa di semplice ed immediato. Vediamo ora se Fishlabs è riuscita a coniugare due elementi così distanti con questo Blades & Magic.

Sviluppato sulla base del rinomato Abyss Engine, Blades & Magic si presenta come un RPG dotato di tutti i crismi del caso: combattimenti a turni, esplorazione di città, compravendita di armi ed oggetti, punti d'esperienza e via discorrendo. Ma il principale motivo di interesse nei confronti della produzione Fishlabs (e per il quale molti appassionati l'hanno atteso a lungo) risiede nella sua apparentemente sfolgorante grafica 3D, a dire il vero appannaggio esclusivo dei terminali più potenti. E pure in questo caso, Blades & Magic non si rivela particolarmente generoso nell'erogazione di poligoni, relegandoli alle sole fasi di combattimento ed alle cutscenes che di tanto in tanto intervengono per illustrare la trama che fa da sfondo all'azione. La parte più consistente dell'esperienza ludica, ovvero l'esplorazione della mappa, viene proposta invece attraverso una semplice visuale 2D a volo d'uccello: la maggior parte del tempo viene dunque spesa all'interno di una sezione graficamente abbastanza scialba e poco esaltante anche sotto il profilo ludico.

Ci si muove infatti attraverso punti prefissati, e le interazioni con lo scenario (ad esempio visitare una città o perlustrare un dungeon) vengono liquidate attraverso dei banalissimi menu. Non propriamente il massimo per un RPG ambizioso come Blades & Magic, che tuttavia recupera un po' di terreno durante i combattimenti: Qui l'opulenza grafica c'è eccome: i personaggi su schermo godono di un buon numero di poligoni ed un discreto livello di definizione, e le animazioni sono degne di nota. Anche dal punto di vista del gameplay le cose migliorano rispetto alla situazione descritta qualche riga sopra: il sistema a turni è stato realizzato con la dovuta cura, con l'utente che può scegliere agevolmente tra le classiche possibilità di attacco fisico o magico e l'utilizzo di un oggetto. Peccato che i combattimenti rappresentino una percentuale tutto sommato minima dell'intera avventura, che per il resto si rivela piuttosto carente di emozioni, vittima anche di uno storyline non certo originale e di una traduzione in inglese che lascia molto a desiderare.

Multiplayer.it

S.V.

Lettori

S.V.

Il tuo voto

Blades & Magic, come accaduto con altri prodotti Fishlabs in passato, è forse un titolo fin troppo ambizioso: la decisione di adottare una complessa grafica 3D per i combattimenti ha evidentemente limitato le potenzialità di tutti gli altri aspetti dell'avventura, che di conseguenza si rivela poco entusiasmante ad eccezione delle fasi di battaglia. Se poi il prodotto viene fruito su un terminale meno potente, assieme ai poligoni svanisce anche buona parte del suo fascino...

PRO

CONTRO

PRO

  • Avventura corposa
  • Combattimenti divertenti
  • Ottima grafica 3D...

CONTRO

  • ...ma solo su alcuni cellulari
  • Esplorazione ridotta all'osso
  • Non particolarmente avvincente