Bust a Move OnlineBust a Move On Line - Recensione 

Gli immortali draghetti di Taito tornano in questa nuova edizione che finalmente li manda on line su PC. Siete pronti alle mille bolle colorate di Bust a Move?

Bust a Move della fu mitica Taito, si può considerare come l’ultimo vero puzzle game “immortale” della storia videoludica

15 anni già...

Bust a Move (o Puzzle Bobble che dir si voglia) della mitica Taito, si può considerare come l’ultimo vero puzzle game “immortale” della storia videoludica che annovera fra i suoi simili, titoli come un certo Tetris. La meccanica di gioco è ovviamente sempre la stessa (con l'introduzione di personaggi con “mosse di attacco e difesa” personali): bisogna eliminare tutte le biglie dall’area ammucchiandone tre dello stesso colore, mentre dall’alto il soffitto scende minacciosamente e se il nostro avversario esegue una buona combo giungeranno nella nostra porzione di schermo altre bolle, facendoci avvicinare al game over. Dal debutto di 15 anni fa (ed il successo planetario anche in termini di pubblico femminile, cosa veramente atipica per quegli anni...) e dopo innumerevoli seguiti, varianti, trasposizioni su qualsiasi piattaforma, è finalmente arrivata questa nuova versione con la possibilità del gioco online su PC.

Bust a Move On Line - Recensione Bust a Move On Line - Recensione

Al di là dell'online gaming, per il resto non ci sono particolari novità di sorta nel titolo che prevede una “campagna” di gioco single player, oltre alla possibilità di altre varianti. La connessione alla rete prevede invece la possibilità di uploadare i punteggi online ed entrare quindi nell'high score mondiale e chiaramente l'opportunità di sfidare altri giocatori in rete in sfide all'ultima bolla. Non mancano in questo caso alcune varianti come giocare con o senza “item” supplementari oppure provare il team mode già collaudato in altre versioni uscite su console nel corso degli anni. Sotto il profilo tecnico ben poco da “dichiarare” se non che il gioco può girare sia in full screen (ma a risoluzione fissa) che in finestra e che anche in questa versione sono presenti i jingle storici della serie.

dopo innumerevoli seguiti, varianti, trasposizioni su qualsiasi piattaforma, è finalmente arrivata questa nuova versione con la possibilità del gioco online su PC

Requisiti di Sistema


Requisiti Minimi: Processore: Pentium 200 MHz RAM: 32 MB Scheda Video: 3D 4 MB Spazio su disco: 80 MB Lettore: CD-ROM Configurazione di Prova: Processore: AMD Athlon64 3500 RAM: 2 GB Scheda Video: Geforce 68000 Ultra 256MB

Commento

L'ultimo degli immortali fra i puzzle games è tornato in questa nuova versione per PC, potenziata dalla possibilità del gioco on line. Al di là di questo aspetto, non c'è assolutamente niente di nuovo in questa ennesima edizione di Bust a Move che ha nel prezzo di lancio il difetto più grande: 24,90€ come prezzo consigliato ci sembra un tantino troppo rispetto a quanto trovato nel software. Nonostante questo se BaM è ancora nei vostri cuori, datevi pure alle mille bolle colorate del masterpiece senza tempo di Taito.

Pro Finalmente online L'ultimo dei puzzle game immortali Una partita mordi e fuggi è una piacevole tentazione quotidiana Contro Prezzo non così basso rispetto al prodotto offerto Niente di nuovo sotto le mille bolle blu...

Verità Storiche

Bust a Move On Line - Recensione Tra Virtual Console del Wii, Live Arcade di Xbox 360 e PlayStation Network di PS3, sembra che il fenomeno del retrogaming sia un fenomeno legato esclusivamente all'universo consolaro. In realtà, i PCisti di lunga data ricorderanno sicuramente come il fenomeno “vintage” dei videogiochi sia nato verso la fine degli anni '90 con il mitico MAME e tutte le rom che si trovavano liberamente in rete. Ora il fenomeno è notevolmente mutato e quindi anche sui nostri computer tornano in versione commerciale vari classici senza tempo. Fra questi Bust a Move On Line è indubbiamente una bella sorpresa che andiamo subito a conoscere più da vicino.

TI POTREBBE INTERESSARE